7 Luoghi turistici in Amritsar

Amritsar è una bella città urbana e la più grande del Punjab, è uno dei luoghi più spirituali dell’India. Migliaia di fedeli Sikh e di viaggiatori culturali si recano ogni giorno in processione ad Amritsar per una ragione principale: una visita al popolare Tempio d’Oro. Non c’è niente di meglio che passeggiare in questa struttura splendente e gustare un pasto tradizionale nell’enorme sala da pranzo del tempio, gestita da volontari, con centinaia di altri visitatori. Visita i 7 luoghi turistici di Amritsar.

Mentre visitate la città frenetica ed eccitante, vivrete altre esperienze incantevoli che vi faranno innamorare di Amritsar. Si può passeggiare lungo il confine con il Pakistan e vedere il culto della frontiera di Wagah ogni giorno, gustare l’incredibile cibo Punjabi, camminare attraverso la popolare casa dei divertimenti Mandir Mata Lal Devi e transitare per il Palazzo d’Estate.

Quali luoghi turistici visitare ad Amritsar?

1 Tempio d’Oro

È considerato l’attrazione principale di Amritsar, una combinazione di due piani con una copertura di oro puro e avvolto da un lago artificiale. Ma non è assolutamente un sito turistico questo tradizionale santuario religioso è uno dei siti più sacri per i Sikh, molti dei quali visitano il tempio quotidianamente. Per entrare nel complesso del Gurdwara, dove si trova il Tempio d’Oro, bisogna coprirsi i capelli, lasciare le scarpe e attraversare un piccolo ruscello di acqua pulita ai piedi. Poi camminerete in senso orario attraverso il passaggio di marmo rivestito di mosaico che fiancheggia la piscina, mentre i devoti cantano e fanno il bagno nell’acqua santificata.

2 Cerimonia della frontiera di Wagah

Un viaggio di 31 chilometri verso ovest dal cuore della città di Amritsar ti porta alla frontiera pakistana, un luogo dove ogni sera si tiene una curiosa cerimonia di chiusura del confine. Piena di splendore e di eventi, la Cerimonia di ritiro comprende un’esibizione vistosa da parte delle forze di sicurezza di confine di India e Pakistan, dove salutano, piegano e abbassano le loro bandiere e chiudono il cancello al confine. L’esperienza offre ai turisti l’opportunità di godersi il confine tra India e Pakistan. Sul lato pakistano, si distinguono uomini e donne seduti in una specie di stadio, e l’atmosfera è molto più sottile.

3 Museo della Partizione

Nel 1947 fu molto significativo per l’India. Non solo fu il momento in cui l’India ottenne la sua indipendenza dalla Gran Bretagna, ma anche quello in cui fu divisa nelle due diverse zone del Pakistan e dell’India, un evento chiamato la Partizione dell’India. I viaggiatori ad Amritsar possono istruirsi su questo momento conclusivo della storia allo spettacolare Partition Museum, l’unica fondazione al mondo offerta interamente alla partizione. Ha una collezione allarmante di ritagli di giornale, vecchie foto e storie orali con personaggi che hanno vissuto il terrorismo che ha portato alla separazione delle due nazioni.

4 Ristorante Punjabi

La cucina di Amritsar è diventata popolare in tutto il mondo per i suoi condimenti piccanti, i panini ripieni e il pollo al forno tandoori. Se volete provare questa tradizione di celebrazioni colorate, non c’è posto migliore che al Bharawan Da Dhaba, situato all’angolo del Partition Museum, preparare un bel kulcha Amritsari ripieno del più squisito formaggio indiano o di patate e ceci piccanti.

5 Mandir Mata Lal Devi

Il Mandir Mata Lal Devi è raro. Si racconta che questo tempio indù, offerto alla santa Lal Devi, è molto visitato dalle donne che desiderano avere figli e non possono, la sua storia fedele dimostra che la donna che lo visita la rende più fertile. Ma per i non religiosi, l’attrazione labirintica è un centro di divertimento. Passeggerete attraverso passaggi bui e stretti che portano a case sgargianti coperte di piastrelle e specchi, camminerete attraverso le bocche spalancate di figure di animali disegnati appositamente, avvisterete cobra di legno giganti.

6 Jallianwala Bagh

Nascosto dietro il Tempio d’Oro, gli escursionisti troveranno un altro luogo importante di Amritsar. Il giardino pubblico commemora le 1.500 persone che furono uccise o ferite quando i soldati britannici arrivarono e spararono su dimostranti pacifici che chiedevano il rilascio dei leader imprigionati del Movimento per l’Indipendenza della nazione nel 1919. Si possono ancora distinguere i fori di proiettile nei muri dietro i quali migliaia di vittime si sono nascoste nel tentativo di sfuggire agli spari.

7 Torre di Baba Atal

Messa in ombra dal vicino Tempio d’Oro, è un’attrazione da visitare se si viene ad Amritsar. La struttura architettonica è uno splendore, con 9 livelli ottagonali distribuiti su 40 metri di altezza, rendendola una delle strutture più eminenti di Amritsar. La torre è offerta ad Atal Rai, il figlio del guru Sikh. La storia dice che fu costruita dopo il miracolo di riportare una persona dalla morte e poi offrire la sua vita in rettifica per il peccato di interferire con la creazione di Dio.

Related Stories

Llegir més:

9 Visita di Lima

A prima vista, Lima sembra svilupparsi costantemente dall'oceano alle colline, una metropoli in...

6 Sorgenti termali in Argovia

Aargau è uno dei cantoni più settentrionali della Svizzera. Con una popolazione di...

6 Visita di Riobamba

Riobamba è la capitale della provincia di Chimborazo, situata nella valle del fiume...

9 Visita di Ajmer

Ajmer si traduce come "colline invincibili". Il suo nome particolare la dice lunga...

Cosa fare a Los Cabos?

Los Cabos si caratterizza per le sue belle spiagge e paesaggi, è anche...

9 Giro turistico di Rodi

Con le sue famose rovine archeologiche e le sue belle spiagge, Rodi è...