10 Visita turistica a Aguascalientes

Ad Aguascalientes troverete innumerevoli edifici storici, magnifici santuari che risalgono a centinaia di anni fa e una grande diversità di musei che espongono le migliori opere d’arte. Uscendo dalla città, si possono visitare le belle haciendas storiche della regione e le sue famose sorgenti calde, popolari per le loro proprietà curative. Visita i 10 luoghi turistici di Aguascalientes.

Quali luoghi turistici visitare a Aguascalientes?

1 Giardini e Tempio di San Marcos

La ricostruzione di questo eccellente sito fu conclusa nel 1842 e mostra una balaustra neoclassica di pietra rosa, insieme alle entrate ai 4 punti della bussola. Oggi il sito è un simbolo iconico di Aguascalientes. Sul lato occidentale dei giardini, si trova il Santuario di San Marcos. La ricostruzione del tempio iniziò prima del 1655 e rimase incompiuta per più di cento anni, finché non fu completata nel 1765. Il monumento ha una facciata barocca churrigueresca con un presbiterio neoclassico con la Vergine del Monte Carmelo. Al centro, e un’immagine di San Marcos nella parte superiore.

2 La cattedrale

La parrocchia di Aguascalientes è offerta a Nostra Signora del Monte Carmelo ed è considerata il santuario più antico della città. La cattedrale si trova sul luogo dove fu fondato un oratorio nel 1575, ma fu poi rimodellato. La facciata principale include componenti dell’architettura barocca salomonica.

3 Fiera Nazionale di San Marcos

È una delle fiere più significative di Aguascalientes e di tutto il Messico, incantando milioni di turisti ogni anno. Essendo un evento di origine religiosa che si tiene nei mesi di fine aprile e inizio maggio dal 1823. Con il tempo, al suo programma si sono aggiunti concerti, spettacoli di bestiame, concorsi di bellezza, movimenti di bambini e mostre artistiche, così come eventi tradizionali come le corride e le corride

4 Plaza de toros de San Marcos

Aguascalientes ha un’ampia e ricca storia di corride, come si può vedere in questa storica arena, costruita nel 1896. Oggi è utilizzato come accademia di corrida, dove bambini e adulti possono imparare i movimenti e le tecniche precise per affrontare questo enorme animale. Questa piazza è diventata una parte generale della Fiera di San Marcos, dove si godono molti eventi di corrida.

5 Arena Monumentale

Con il passare degli anni, l’arena della regione di San Marcos non era abbastanza grande per contenere il crescente numero di turisti che viaggiavano da tutti gli stati del Messico per vedere i programmi che si svolgevano qui. Ecco perché è stata costruita questa arena per le corride, una delle più formidabili e belle dell’America Latina. Può contenere fino a 15.000 persone e ha un ascensore per gli anziani e i disabili. All’interno c’è un tabernacolo privato con il bel Cristo Nero di Encino al quale i toreri rendono omaggio prima di esibirsi.

6 Palazzo del Governo (Municipio)

Situato sul lato sud del centro primario, questo edificio ideale risale al 1665. La costruzione ha un grande valore storico e mostra un’affascinante facciata di roccia vulcanica rossa e più di cento volte che circondano i suoi due patii. Nella parte posteriore ha murales eseguiti dal cileno Oswaldo Barra che personificano la storia della zona e del paese.

7 Tempio di Encino

Costruito tra gli anni 1773-1796, questo santuario è il luogo dove si venera il Cristo Nero, la cui icona emerse seduta su un trono colpito da un fulmine, e che si commemora ogni 13 novembre. Esprimono che i banderilleros sono i più veementi devoti di questa bella figura nera. Le pareti del santuario mostrano una compilazione delle stazioni della Via Crucis fatta da Andrés López tra gli anni 1798-1801. Il Santuario di Encino si trova a Triana, uno dei quartieri più antichi della città.

8 Cristo Rotto

Questa formidabile immagine domina il panorama di Presa Calles. Dalla riva del porto, nella città di San José García, si può vedere questa docile isola in mezzo alla laguna formata dalla diga. Il Cristo spezzato attira migliaia di turisti ogni anno, e l’infrastruttura della località viene migliorata consecutivamente per poter compensare la grande richiesta del luogo. Il Cristo Rotto è qualcosa da non perdere durante la tua prossima vacanza ad Aguascalientes.

9 Casa della Cultura

La bella Casa della Cultura si trova in un edificio del XVII secolo che fu una casa privata, poi un monastero di suore, prima di passare alla sua funzione attuale. Ha una successione di tesori all’interno, tra cui sei placche di metallo con la storia degli dei e dei governanti aztechi. I cortili degli edifici sono di solito utilizzati per ospitare fiere del libro, spettacoli teatrali, mostre o lanci di libri.

10 Museo di Storia Regionale

Il Museo di Storia Regionale vi porta in un viaggio attraverso Aguascalientes troverete innumerevoli edifici storici, magnifici templi risalenti a centinaia di anni fa e una vasta diversità di musei che espongono preziose opere d’arte. Uscendo dalla città, si possono visitare le belle haciendas storiche della regione e le sue famose sorgenti calde, popolari per le loro proprietà curative.

Artículo anterior13 Visita di Oryol
Artículo siguienteCosa fare a Tulum?

Related Stories

Llegir més:

4 Visita di Zaruma

Zaruma è una destinazione affascinante e seducente, la certezza di questo è illimitata....

7 Visita turistica a Salamanca

Salamanca è una delle città più belle e speciali della Spagna. Uno degli...

11 Visita turistica a Fortaleza

Fortaleza è considerata una delle principali destinazioni turistiche del nord-est del Brasile, dopo...

11 Visita di Changchun

Changchun è la capitale della provincia di Jilin, questa regione è ricca di...

4 Visita guidata Honda, Tolima

Questa è una piccola città di Honda, è considerata il gioiello della Colombia...

7 Attrazioni turistiche a Cordillera

Il Paraguay è una delle nazioni senza sbocco sul mare del Sud America....