10 Visita di Santorini

Santorini ha i migliori tramonti, edifici bianchi perlacei decorati con bouganville, templi dalle cupole blu e interessanti mulini a vento che rendono la città di Santorini un sito turistico molto popolare. Questo Olimpo greco incanta le coppie e i viaggi di nozze di tutto il mondo desiderosi di assistere ai suoi popolari tramonti di Oia, di fare il bagno nelle sorgenti calde, di assaggiare la sua cucina e di indulgere nei resort di lusso. Visita i 10 migliori posti da visitare a Santorini.

Tabella dei contenuti

  • Quali attrazioni visitare a Santorini?
  • Fira
  • Oia
  • Caldera
  • Sito archeologico di Acrotiri
  • Spiaggia rossa
  • Antica Thira
  • Museo archeologico
  • Museo Archeologico
  • Museo Preistorico di Thira
  • Pyrgos
  • Profitis Ilias

Quali luoghi turistici visitare a Santorini?

1 Firá

Questa è la capitale di Santorini, fatta di case cubiche e balconi, strade, piccole piazze e templi dalle cupole blu arroccati sulle scogliere sopra la caldera. Dal vivace porto di Skala, la regione di Fira può essere raggiunta camminando o cavalcando cavalli in affitto su per il ripido e tortuoso sentiero o per una maggiore comodità prendendo la funivia. Puoi anche raggiungerla dai villaggi vicini attraverso il sentiero panoramico che ti porta lungo le scogliere della caldera.

2 Oia

Oia è conosciuta per i suoi famosi tramonti che incantano gli escursionisti di tutto il mondo. Situato nella parte settentrionale di Santorini, a circa 12 chilometri dalla spiaggia di Fira, è un perfetto villaggio di residenze imbiancate a calce, molte delle quali sono state trasformate in distinti hotel boutique con piscine a sfioro, con vista sulla tradizionale caldera.

3 Caldera

Creata dall’intensa esplosione vulcanica che travolse il centro dell’isola circa 3.600 anni fa, il più caldo è il cratere vulcanico, mantiene ancora l’attività vulcanica, nel suo centro si esaltano i due isolotti di Kaiméni dove nascono le sorgenti calde accompagnate da forti gas. Molte agenzie offrono servizi di prima classe.

4 Sito archeologico di Acrotiri

Molto vicino all’attuale villaggio di Acrotiri, circa 12 km a sud-ovest di Fira, l’antico sito minoico di Acrotiri fu sepolto sotto la lava dopo la detonazione vulcanica del 16° secolo a.C. che formò la caldera. Nel sito archeologico di Acrotiri, i visitatori possono percorrere i sentieri tra le macerie della città vecchia per vedere i resti degli edifici in argilla di questa città un tempo fiorente. Anche se ben conservata, è paragonabile a Pompei. Il sito gode dei resti di edifici a più livelli, porcellane e sistemi di drenaggio.

5 Spiaggia Rossa

A pochi metri dal sito di Akrotiri, troverai la famosa Spiaggia Rossa sotto una straordinaria scogliera rossa. La spiaggia è accessibile tramite una scorciatoia dal centro di Akrotiri. Puoi anche prendere un autobus dalla città di Fira o risalire la strada rocciosa per raggiungere la bella spiaggia. La spiaggia è anche accessibile in barca dai porti di Acrotiri, Perissa e Kamari.

6 Antica Thira

Guarda le famose rovine del tempio ellenistico e le fondamenta dei primi edifici bizantini e romani nell’antica Thira, situata sulla spiaggia sud-est di Santorini. La vecchia Thira appartiene al IX secolo a.C. Tra le rovine, troverai siti religiosi, un anfiteatro, una palestra per i nuovi militari e vecchi edifici amministrativi. I reperti del sito sono anche esposti nel museo archeologico di Firá

7 Museo Archeologico

Situato vicino alla stazione della funivia di Firá, il bellissimo museo archeologico presenta reperti dell’antica Thira, di epoca romana, dorica, ellenistica e bizantina. Potrai godere di un laboratorio di animali d’argilla dove potrai ammirare bellissimi oggetti in ceramica sono diversi dei reperti presentati in questo museo.

8 Museo Preistorico di Thira

Il Museo Preistorico di Thira presenta i risultati del sito archeologico di Akrotiri in un nuovo edificio bianco situato vicino al tempio Mithropolis del 1950 a Phira. Una delle principali attrazioni turistiche è l’affresco murale delle Scimmie Blu. Ma troverai altre antiche opere d’arte in mostra tra cui pezzi di marmo, ceramiche dipinte, strumenti e armi.

9 Pyrgos

Pyrgos fu inizialmente la capitale di Santorini prima che la città di Firá prendesse il suo posto nel 1800. La piccola città di Pyrgos, situata nel centro di Santorini, è composta da case cicladiche imbiancate a calce costruite intorno alle rovine di un bellissimo castello medievale in cima alla collina. Pyrgos, inizialmente un villaggio sonnolento e quasi abbandonato, ha iniziato a soddisfare le escursioni di lusso nel 2004 con l’apertura di diversi piccoli e distinti ristoranti e boutique hotel.

10 Profitis Ilias

Dalla città di Pyrgos, una strada che porta alla cima del monte. Profitis Ilias è il punto più alto della città di Santorini e offre una vista generale dell’isola e del mare. Qui si trova l’attivo Monastero di Profitis Ilias, un tempio del XVIII secolo che è aperto al pubblico. Visita il museo che presenta la mitra e il bellissimo pastorale del Patriarca Gregorio V.

Related Stories

Llegir més:

7 Visita di La Serena

Considerata una delle migliori destinazioni balneari del Cile, La Serena offre una grande...

6 Visita di Viña del Mar

La città, conosciuta anche come Città Giardino, fu fondata nel 1874 dal noto...

8 Giro turistico di Machala

Machala è una città dell'Ecuador sud-occidentale. È la capitale della Giurisdizione di El...

8 Visita di Sheffield

Sheffield è la quarta città più grande dell'Inghilterra e si trova a circa...

Dove mangiare a Saltillo? I migliori 6 ristoranti a...

Saltillo è chiamata "l'Atene del Nord", il soprannome della capitale di Coahuila si...

7 Visita di Leon

León ha senza dubbio un grande patrimonio culturale, e ci sono anche un...