9 Giro turistico di Amiens

Amiens, è una città francese che risplende con i suoi giardini galleggianti e il bellissimo quartiere dei canali. Puoi prendere una barca e navigare attraverso Hortillonnages, un’area di coltivazione storica recuperata nel Medioevo dalle vecchie paludi, o goderti un caffè sul canale in un vicolo acciottolato a Saint-Leu. Visita i 9 siti turistici di Amiens.

Ad Amiens si viaggia indietro nel tempo, questo perché gli esseri umani hanno abitato questa zona fin dal Pleistocene medio, cioè circa 350.000 anni fa.

Quali attrazioni turistiche visitare ad Amiens?

1 Cattedrale di Amiens

Questa affascinante attrazione turistica rende la città la migliore e fa parte di una delle grandi cattedrali del mondo e fa parte dell’UNESCO. La cattedrale di Amiens è stata costruita quando l’obiettivo era quello di inondare la navata di luce e la disposizione doveva essere la più alta possibile. Con i suoi 42 metri, la navata centrale di Amiens è superata in Francia solo dalla bellissima cattedrale di Beauvais, che non potrebbe sostenere il suo stesso peso. Il muro rinascimentale del coro rivestito in quercia all’interno e l’eminente scultura policroma del XV e XVI secolo dovrebbero essere visti.

2 Les Hortillonnages

Sul lato occidentale di Amiens, a pochi metri dalla cattedrale, la città lascia il posto a una rete di 65 chilometri di condotti che attraversano terreni agricoli bonificati con piccole case. Queste valli galleggianti sono i frutteti degli Hortillons, orticoltori che hanno lavorato queste terre fin dal Medioevo. Il vero modo per vedere questo panorama idilliaco è un giro in barca a fondo piatto di 50 minuti, che ti dà un’idea di come sono stati creati i giardini.

3 Saint-Leu

A pochi metri dalla cattedrale, le strade sono fiancheggiate da canali che si estendono nel fiume Somme. Potresti passare una giornata intera in questa zona tranquilla passeggiando lungo i canali con le vecchie abitazioni dipinte che venivano trasportate da ruote idrauliche durante il Medioevo. Per molto tempo questa giurisdizione di Amiens è stata svantaggiata, ma oggi ci sono caffè, ristoranti e bar alla moda e un ambiente giovane e confortevole grazie alla moltitudine di studenti.

4 La villa di Jules Verne

La villa di mattoni rossi fu la casa di Jules Verne per diciotto anni fino alla sua morte nel 1905. La proprietà prende il nome da una caratteristica torre, coronata da una lanterna ad arco che illumina la scala a chiocciola utilizzata per salire e scendere da questa affascinante attrazione. I fan dei libri di Verne saranno impressionati nell’apprendere che ha scritto trenta romanzi proprio su questa traiettoria e la casa è piena dei suoi oggetti personali, memorie e un registro dei suoi scritti.

5 Musée de Picardie

Dalla sua nascita nel 1867, il Musée de Picardie è rimasto un’esposizione provinciale senza rivali. Oltre alla sontuosa collezione tradizionale di dipinti dal 1400 al 1900, ci sono mostre che ti raccontano di più sul passato e sulla preistoria degli antichi della Piccardia. Vedrai asce a mano del Paleolitico, porcellane del Neolitico e scudi dell’Età del Bronzo, tutti trovati nelle vicinanze.

6 Marie-sans-Chemise

Albert Roze era un popolare scultore nato ad Amiens e che ha lavorato qui per tutta la sua carriera. Nel 1897 creò la sua opera più popolare, Marie, a torso nudo, che ebbe un grande impatto in quel periodo: l’immagine è un emblema della primavera.

7 Zoo d’Amiens

Non dovrai cercare un’altra attrazione se viaggi ad Amiens con bambini, dato che lo zoo della città è proprio nel centro. È quindi la parte più verde del centro città, con 6,5 ettari di ampio bosco con alberi di circa 100 anni. Le aree sono fiancheggiate da sentieri naturali e puoi ammirare elefanti, giraffe, tigri e altre specie.

8 Parc de Samara

Puoi fare la spedizione antropologica della tua vita in questa affinità turistica educativa situata ad ovest di Amiens. Partendo dall’Uomo di Cro-Magnon e sviluppandosi fino al periodo romano, scoprirai come vivevano i nostri antenati nei lontani mezzi di evoluzione della tecnologia attuale. È anche un’affinità molto pratica, perché ogni insediamento ha tende da sole con laboratori, dove il fan personale dimostra le sue abilità basate sulla preistoria o conosce anche l’antico fabbro, la ceramica, la cesteria, l’intaglio del legno e anche l’abilità di base di accendere un fuoco.

9 Cimetière de la Madeleine

Il luogo di riposo di Jules Verne è una delle principali attrazioni di questo cimitero del XIX secolo nella periferia nord-ovest della città. Ma questa non è l’unica ragione per venire, perché il cimitero si trova in 18 ettari di bosco collinare e si mostra al pubblico come un luogo tranquillo e frondoso per godere della ricchezza di Amiens durante il XIX secolo.

Artículo anterior4 Sorgenti calde a Trujillo
Artículo siguiente3 Giro turistico di Castro

Related Stories

Llegir més:

3 Visita di La Ligua

La città di La Ligua, è una bella città determinata e popolare in...

Dove mangiare a Taxco? I migliori 8 ristoranti di...

Taxco è una città messicana che è stata un punto di riferimento per...

6 Visita di Faridabad

Faridabad, una città industriale e leader dell'Haryana, ha preso il suo nome dal...

Terme di Leiria

Leiria ha incredibili sorgenti calde, che sono visitate ogni anno da turisti e...

Cosa fare a San Cristobal de las Casas?

Questa città messicana ha molte strutture storiche ben note nel paese. Si distingue...

Playa Ventura: un luogo di riposo in acque turchesi

Conoscere bei posti ci riempie di molta soddisfazione e gioia, farlo in compagnia...