17 Attrazioni turistiche in Perù

La bella regione del Perù è uno dei grandi centri della civiltà antica. L’evoluzione del Norte Chico fiorì lungo la costa del Pacifico già nel 3000 a.C. Numerose altre civiltà come Moche, Chavin, Chimu e Nazca avrebbero seguito, lasciando rovine e manufatti spettacolari. Le antiche distruzioni più popolari del Perù furono costruite dagli Incas, adoratori del sole, che esistevano nel 15° secolo e che avrebbero creato il più grande impero dell’America tradizionale precolombiana. Non devi essere un appassionato di storia per goderti il Perù. Altre destinazioni turistiche popolari in Perù sono alcuni dei grandi fenomeni naturali. Le Ande corrono per tutta la lunghezza del paese, raggiungendo quasi 7.000 metri e separando l’arido bordo costiero dalla lussureggiante giungla amazzonica, fornendo una vasta gamma di esperienze di viaggio. Visita i 17 luoghi turistici del Perù.

Quali luoghi turistici visitare in Perù?

1 Inca Pisac

Sviluppandosi nelle montagne sopra la vivace città coloniale di Pisac si trovano diverse e straordinarie rovine inca accreditate come Inca Pisac. Le rovine contengono un recinto militare, santuari religiosi e abitazioni individuali, e si affacciano sulla Valle Sacra. Si crede che l’Inca Pisac abbia protetto l’entrata meridionale della valle e abbia tracciato un percorso che collegava l’impero Inca con la fine della foresta pluviale.

2 Moray

Raggiungendo la piccola città di Maras, Moray è un sito Inca che risiede in diverse formidabili terrazze scolpite in una grande ciotola di argilla. Ogni scialle ha il suo microclima, secondo la profondità della ciotola. La differenza di temperatura tra la zona superiore e quella inferiore è fino a 17°. Per questo motivo alcuni suppongono che gli Inca li utilizzavano come un genere di laboratorio per stabilire le circostanze ottimali per la coltivazione di ogni genere.

3 Plaza de Armas

La bella Plaza de Armas è il luogo dove è sorta la città di Lima. Ugualmente accreditato come la Plaza Mayor, è il centro della città, situato nel suo quartiere storico, con strade che si irradiano in un escaque. Il luogo fu scelto dal colonialista spagnolo Francisco Pizarro nell’anno 1535. Oggi la piazza è circondata da una chiesa parrocchiale e diversi palazzi.

4 Kuelap

Kuelap combina un’antica distruzione con una foresta nuvolosa e il Rio delle Amazzoni. Kuelap è un’antica città chiusa cresciuta dai Chachapoyans, accreditati anche come il Popolo delle Nuvole, che esisteva dove il Rio delle Amazzoni ha scavato una valle più profonda del Grand Canyon nelle Ande. La fortificazione di Kuelap è la più grande del Sud America e precede gli Incas. All’interno della fortezza crescono bromelie e piante di orchidee.

5 Cordillera Blanca

La bella Cordillera Blanca del Perù è il sogno di un bohémien della montagna e offre escursioni, arrampicate e mountain bike. Situato nella parte settentrionale del Perù, ha 16 cime che superano i 5.000 metri di altezza, dandogli il soprannome di catena montuosa tropicale più alta del mondo. In gran parte della zona delle Ande, la montagna più alta del Perù, Huascaran, si trova qui. La Sierra Blanca è anche un buon posto per vedere le distruzioni delle culture pre-Inca.

6 Sacsayhuaman

Sacsayhuaman è un antico complesso murato con vista su Cusco. Gli Incas costruirono Cusco a forma di puma, che era uno dei loro emblemi, con Sacsayhuaman come testa. Si stima che Sacsayhuaman sia una delle più grandi iniziative di ricostruzione dell’uomo. Le mura della fortezza erano costruite con rocce formidabili che inchiodano l’uomo, i pezzi erano sezionati in modo che la malta non fosse necessaria.

7 Sipan

Il Signore di Sipan, che regnò intorno al 100 d.C., è stato salutato come il Re Tut delle Americhe per la fortuna della sua tomba. È considerato uno dei più squisiti ritrovamenti archeologici degli ultimi tempi. Sipan era il sovrano del popolo Moche che dominava le vaste coste settentrionali del Perù molto prima degli Incas. Erano gli industriali superiori dell’antichità, i loro tesori possono essere visti nel Museo Bruning.

8 Salinas de Maras

Salinas de Maras si trova sulle ampie pendici del passo Qaqawiñay nella valle di Urumbamba. Questo deposito di sale è una rete intricata di quasi 2.000 saline, piscine leggermente incassate che si riempiono di acqua superbamente salata da una sorgente sotterranea. Si crede che le saline siano state utilizzate nel periodo pre-Inca e ancora oggi vengono raccolte a mano dai residenti locali durante la stagione secca, tra i mesi di maggio e novembre.

9 Parco Nazionale di Manu

Questo vasto parco nazionale nel bacino amazzonico è uno dei posti migliori in Sud America per vedere una varietà impressionante di fauna tropicale. Con pazienza, la fauna selvatica si vede nella maggior parte delle zone. Durante un viaggio di una settimana, i visitatori possono aspettarsi di vedere molte specie diverse di uccelli, diversi tipi di scimmie e alcuni altri mammiferi. Il periodo migliore per visitare il Parco Nazionale di Manu è durante la stagione secca, tra giugno e novembre.

10 Choquequirao

Antico, spettacolare e non ancora completamente sgomberato, Choquequirau è il sito gemello di Machu Picchu. Costruito con un design completamente incomparabile a Machu Picchu, Choquequirao è più grande ma non così spettacolare. Il pellegrinaggio a Choquequirao è un trekking di quattro o cinque giorni ed è diventato un’alternativa sempre più popolare al Cammino Inca.

11 Mercato di Pisac

Il popolare mercato di Pisac è un ottimo posto per avere un assaggio di una vivace città mercato andina. Il mercato più grande della settimana è la domenica, con mercati più piccoli il martedì e il giovedì. I pellegrini possono osservare la gente del posto che litiga per i prodotti al mercato primario. Un mercato specifico per le escursioni offre prodotti di artigianato locale. Buoni acquisti sono le porcellane locali, comprese le perline colorate a mano. Pisac si trova a circa un’ora di macchina da Cusco.

12 Riserva Nazionale di Paracas

La bellissima Riserva Nazionale di Paracas, sulla costa meridionale del Perù, è una zona desertica che invade il più grande segmento della penisola di Paracas. La Nature Conservancy dice che è un grande prototipo di costa subtropicale solitaria del Pacifico, con un deserto che si estende fino alla spiaggia. L’area favorisce l’alimentazione di un’ampia diversità di animali, con leoni marini, focene e più di 205 prototipi di uccelli. La riserva ha anche decine di distruzioni del popolo Paracas che esisteva in tempi antichi.

13 Ollantaytambo

Ollantaytambo è un antico tempio e forte Inca e una città situata all’estremità nord-occidentale della Valle Sacra. È dove gli Inca si sono isolati dopo la presa di Cuzco da parte degli spagnoli. Sotto la distruzione si trova l’antica città di Ollantaytambo. La città si trova sopra le istituzioni incaiche ed è uno dei migliori paradigmi della proiezione urbana incaica. Gran parte della città è commercializzata come all’epoca Inca. Oggi Ollantaytambo è una popolare destinazione turistica e uno dei punti di partenza più comuni per il Cammino Inca.

14 Distretto di Miraflores

Miraflores è la spiaggia e il centro di divertimento di Lima. Turisti e immigrati vi si riuniscono per pranzare in buoni ristoranti, comprare oggetti d’artigianato e d’antiquariato, rilassarsi, divertirsi in un club, giocare d’azzardo in un casinò e semplicemente divertirsi. Questa riva dell’Oceano Pacifico è anche popolare tra i surfisti e i parapendisti. La giurisdizione è la sede della Huaca Pucilana, un sito archeologico di tradizione pre-Inca.

15 Chan Chan Chan

Il grande insediamento in adobe di Chan Chan in Perù era una volta il più grande insediamento conosciuto nell’America precolombiana. Si stima che circa 50.000 persone esistevano nel sito. La città fu costruita dai Chimu intorno all’850 d.C. e durò fino alla loro invasione da parte del Comando Inca nel 1470 d.C. Anche se Chan Chan doveva essere uno spettacolo abbagliante a quel tempo, inondazioni devastanti e forti piogge hanno rigorosamente consumato le pareti di fango della città. Oggi l’aspetto più straordinario del sito è la sua grande capacità.

16 Huacachina

Situata vicino alla città di Ica, Huacachina è una piccola città-oasi che circonda una piccola laguna naturale ed è avvolta da maestose dune di sabbia. Una volta un parco giochi per l’élite peruviana, oggi Huacachina incanta essenzialmente gli escursionisti internazionali. La grande attrazione qui è la possibilità di fare sandboarding e giri in buggy sulle montagne di sabbia.

17 Mancora

Situata sulla costa settentrionale, Mancora è una piccola città con il miglior arenile del Perù, che si estende per diversi chilometri lungo il Pacifico. La città vanta anche una grande uguaglianza di stazioni balneari, resort di lusso e discoteche per una popolazione così piccola dove l’autostrada Panamericana serve come strada principale della città. Le buone onde rendono Mancora una destinazione popolare per il surf, mentre la vita notturna è vivace.

Artículo anterior3 Sorgenti calde alle Galapagos
Artículo siguiente6 Visita di Necochea

Related Stories

Llegir més:

4 Visita di Zaruma

Zaruma è una destinazione affascinante e seducente, la certezza di questo è illimitata....

7 Visita turistica a Salamanca

Salamanca è una delle città più belle e speciali della Spagna. Uno degli...

11 Visita turistica a Fortaleza

Fortaleza è considerata una delle principali destinazioni turistiche del nord-est del Brasile, dopo...

11 Visita di Changchun

Changchun è la capitale della provincia di Jilin, questa regione è ricca di...

4 Visita guidata Honda, Tolima

Questa è una piccola città di Honda, è considerata il gioiello della Colombia...

7 Attrazioni turistiche a Cordillera

Il Paraguay è una delle nazioni senza sbocco sul mare del Sud America....