9 Visita turistica di Limoges

Limoges è stata una città conosciuta per qualcosa di diverso, prima con i suoi incantevoli smalti del Medioevo, e più tardi, quando la città è diventata una delle principali sedi di porcellana del mondo. Visita i 9 luoghi turistici di Limoges.

Il famoso Museo delle Belle Arti le dà una reputazione di eleganza. Il Quartier du Château de Limoges ha una storia affascinante, dove risiedeva l’antica corporazione dei macellai, e la Cour du Temple ha un bellissimo cortile rinascimentale.

Quali luoghi turistici visitare a Limoges?

1 Museo Nazionale Adrien Dubouché

La città di Limoges è una delle città mondiali della porcellana ed è il centro legittimo del museo nazionale di tutta la Francia basato su questo mestiere. L’attrazione è la gloria per i dilettanti, con circa 300.000 oggetti in ceramica, molti dei quali sono straordinariamente delicati. Le gallerie recentemente rinnovate delineano la storia della ceramica, così come tutti i principali periodi della sua evoluzione.

2 Cattedrale di Limoges

Limoges ha una cattedrale gotica unica sul lato nord del fiume Loira. Iniziato nel 1200 e non completato per sei secoli, l’edificio ha una relazione soddisfacente. Le decorazioni sono uniche e si basa sul Rinascimento. Ha un bellissimo schermo della torre, un ornamento che avrebbe separato l’altare dalla navata, del XVI secolo. È scolpita con ritratti dal Libro dell’Apocalisse e fu commissionata dall’arcivescovo Jean de Langeac, la cui tomba scolpita è l’altra opera d’arte più ammirevole della cattedrale.

3 Jardin Botanique de l’Evêché

Dopo aver lasciato la cattedrale, puoi passeggiare nel parco che è disposto a terrazze sulla ripida riva destra della Vienne. Le viste dalle mura della terrazza sono ammirevoli e passerai diverse ore rinfrescanti esplorando i diversi giardini. Con oltre 1.000 generi, i giardini botanici sono distribuiti per tema, quindi noterai appezzamenti di piante per pigmenti alimentari, verdure medicinali, una valle e piante utilizzate nei mestieri tradizionali come la tintura e la concia.

4 Temple Cour du

Tra il Temple de Rue e Rue du Consulat c’è un favoloso giardino pubblico del XVII secolo in cui si entra attraverso un passaggio buio. Questo lascia il posto ad un eccellente spazio acciottolato racchiuso da palazzi a graticcio su quattro livelli. Al piano terra troverai un porticato, con guglie scolpite, che collega ogni edificio, ora pieno di negozi.

5 Musée des Beaux-Arts

Ogni città francese ha un museo di belle arti, ma pochi sono accurati come le gallerie di Limoges. Ha un ambiente suggestivo, nel vecchio palazzo vescovile vicino alla cattedrale. Anche le gallerie sono state aggiornate nel corso degli anni e hanno un design che incanta e ti fa rimanere incantato per ore. Potrai vedere alcune delle più squisite opere d’arte smaltata del mondo, che erano uniche a Limoges dall’XI secolo in poi.

6 Rue de la Boucherie

Una strada immersa in un contesto medievale è la Rue des Butchers. Non è necessario sottolineare che qui è dove si trovava la gilda dei macellai, ma è importante sapere che l’intera gilda proviene da solo sei generazioni della famiglia. La Mansion de la Boucherie ti mostrerà come facevano il loro lavoro, con un mattatoio, uno spazio per il bestiame, vetrine per coltelli e seghe e una grande attrezzatura di taglio.

7 Musée de la Résistance

Limoges fu un focolaio della Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale e i pesanti massacri vicino a Tulle e Oradour-sur-Glane furono il triste costo pagato da questo bruto ribelle. Ecco perché questo museo di Limoges è dedicato al Maquis du Limoges, che fu una delle più grandi truppe di combattenti della Resistenza francese. Ci sono molte ricerche sull’invasione e sul regime di Vichy per darti un po’ di background.

8 Cappella Saint-Aurélien

Quando questa piccola cappella nella giurisdizione dei Macellai fu trasferita come proprietà nazionale dopo la Rivoluzione, fu acquisita da un membro della vecchia gilda dei macellai e da allora sussiste nelle mani di questa famiglia. La cappella fu eretta durante il XV secolo e, sebbene sia così piccola che può essere facilmente trascurata, c’è un’ammirevole decorazione liturgica in tutto l’interno.

9 Gare des Bénédictins

È casuale che una stazione ferroviaria non sia in cima al tuo itinerario turistico, ma la Gare des Bénédictins è tra le più belle d’Europa e ha alcune idiosincrasie particolari. Uno è che l’intera architettura è stata costruita su una formidabile piattaforma sospesa proprio sopra le 10 linee ferroviarie. La sala e la sua torre furono completate nel 1929 in uno stile art deco e neoclassico, e fu progettata da Roger Gonthier, che dotò Limoges di diversi altri edifici art deco negli anni ’20.

Artículo anterior9 Visita di Atene
Artículo siguiente9 Luoghi turistici a Tampico

Related Stories

Llegir més:

3 Visita di La Ligua

La città di La Ligua, è una bella città determinata e popolare in...

Dove mangiare a Taxco? I migliori 8 ristoranti di...

Taxco è una città messicana che è stata un punto di riferimento per...

6 Visita di Faridabad

Faridabad, una città industriale e leader dell'Haryana, ha preso il suo nome dal...

Terme di Leiria

Leiria ha incredibili sorgenti calde, che sono visitate ogni anno da turisti e...

Cosa fare a San Cristobal de las Casas?

Questa città messicana ha molte strutture storiche ben note nel paese. Si distingue...

Playa Ventura: un luogo di riposo in acque turchesi

Conoscere bei posti ci riempie di molta soddisfazione e gioia, farlo in compagnia...