9 Visita di Rostov

Rostov è sempre stata una città di cittadini forti, coraggiosi e sottilmente feroci. Negli anni 1570 la città fu fondata dai cosacchi e rimase il loro domicilio fino all’inizio del XX secolo, quando i nobili zaristi li costrinsero a sottrarsi alle forze rosse. Poi, negli anni ’90, la mafia ha dominato Rostov ed è diventata la capitale degli abusi russi. Visita i 9 luoghi turistici di Rostov.

Favorevolmente, gli unici «uomini forti» che vedrete oggi vantarsi sulle strade di Rostov sono i rapper che hanno indotto la fiorente arte e musica alternativa di Rostov.

Notevolmente, stimando la sua storia sui cittadini barbari, Rostov si distingue anche come la città dei sorrisi ed è facile capire perché. Situato nella parte meridionale della Russia, al confine con l’Ucraina, che accoglie molte ore di sole. È un luogo dove si può approfittare dei mari, dei fiumi e dei parchi estesi durante una vacanza a Rostov.

Che cosa visitare a Rostov?

1 Bolshaya Sadovaya Street

Fiancheggiata da palazzi e magazzini colorati e sorprendentemente volubili, la strada principale di Rostov racchiude ordinatamente questa città solare. È lunga circa 3 km e vi si trova la maggior parte delle affinità turistiche. Il centro di Rostov potrebbe essere un’ottima idea per camminare. Anche se la località ha subito delicati danni durante l’invasione nazista, ci sono ancora alcuni edifici eccessivi del XIX secolo, come per esempio la Duma cittadina e il Municipio.

2 Rostov State Music Theatre

È uno dei teatri più enormi della Russia meridionale è anche il meno moderno dal punto di vista architettonico ma dal design non convenzionale, che è stato progettato a forma di un elegante pianoforte bianco.

3 Casa dei fratelli Martyn

È impossibile venire in questa città e perdersi il caratteristico edificio in stile gotico di mattoni rossi che è accentato in un design sia inglese che russo, questo accadde quando gli inglesi si trasferirono in questa città circa 200 anni fa per fondare un posto commerciale. Oggi, funziona come un museo che ospita la storia della città.

4 Casa Chernova

Questo distinto palazzo ospitò un tempo la donna più popolare di Rostov, Maria Chernova, che fu illegalmente condannata per adulterio. All’interno delle sue mura finemente decorate si tenevano feste leggendarie, tuttavia l’inquilino di oggi, di solito una banca, ma ancora questo edificio rimane favoloso come lo era diversi anni fa.

5 Cattedrale di Rostov della Natività della Vergine

Poiché i cosacchi erano devoti sia all’imperatore che alla chiesa, Rostov era solitamente una città molto religiosa. Purtroppo, quando i russi presero il controllo della città all’inizio del XX secolo, devastarono senza pietà quasi tutti i templi principali della città. La Cattedrale della Natività della Vergine della città rimane una delle poche sopravvissute ed è ora considerata il centro turistico di Rostov. Situato tra il Mercato Centrale e la bella Piazza della Cattedrale, quasi tutti i veicoli terminano qui il loro viaggio e, a pochi metri oltre le sue pareti azzurre, si trova la Città Vecchia, ristoranti, mense e mercati, è il luogo ideale per passeggiare.

6 Monumento «Tachanka-Rostovchanka»

La città di San Pietroburgo ha la sua statua di Pietro il Grande e la città di Rostov ha quella che potrebbe essere trascritta come «la carrozza mitragliatrice a quattro cavalli». Fondata per commemorare il 60° anniversario della Rivoluzione popolare d’ottobre, le sue dimensioni oppressive dovevano manifestare il grande potere dei bolscevichi. Questo è forse il posto migliore per scattare foto della città, dove il fiume Don scorre sotto, sembra che i cavalli escano dall’acqua.

7 Monumento a A.P. Cechov

È un fatto poco conosciuto che il popolare Cechov, il padre del modernismo nel teatro. Questa abitudine della natura senza pretese nel sud della Russia, non lontano dal centro di Rostov, se si passa da Pushkinskaya Street si trova una toccante immagine a grandezza naturale dell’uomo. Inoltre, il fatto che Mendeleev e Pushkin abbiano vissuto entrambi a Rostov Oblast per la maggior parte della loro vita è sconosciuto.

8 Ferrovia del Caucaso del Nord

Nel centro di Rostov si trova la ferrovia del Caucaso del Nord che collega le migliori località russe di Anapa e Sochi sul Mar Nero con i grandi mari Caspio e Azov.

9 Pushkin Street

Passa un po’ di tempo lungo il viale paesaggistico, circondato da migliaia di alberi, fiori, ristoranti, gazebo per il cibo, panchine, statue e monumenti. Via Pushkin ti porta al parco della città e al parco della Rivoluzione d’Ottobre. La strada più grande della città è sempre affollata di gente e si possono trovare molte attività.

Related Stories

Llegir més:

4 Visita di Zaruma

Zaruma è una destinazione affascinante e seducente, la certezza di questo è illimitata....

7 Visita turistica a Salamanca

Salamanca è una delle città più belle e speciali della Spagna. Uno degli...

11 Visita turistica a Fortaleza

Fortaleza è considerata una delle principali destinazioni turistiche del nord-est del Brasile, dopo...

11 Visita di Changchun

Changchun è la capitale della provincia di Jilin, questa regione è ricca di...

4 Visita guidata Honda, Tolima

Questa è una piccola città di Honda, è considerata il gioiello della Colombia...

7 Attrazioni turistiche a Cordillera

Il Paraguay è una delle nazioni senza sbocco sul mare del Sud America....