8 Visite turistiche in Catalogna

Situata nel nord-est della Spagna, la Catalogna è una comunità autonoma che occupa circa trentaduemila chilometri quadrati. Geograficamente, confina con Andorra e la Francia a nord e con il Mar Mediterraneo a est. La sua posizione le dà molti vantaggi e relazioni con l’Europa continentale e i territori del Mediterraneo.

È un territorio altamente popolato e industrializzato, con una forte economia. Tuttavia, ha importanti attrazioni turistiche e bei posti che rendono la sua visita un vero piacere. Di seguito troverete alcuni dei migliori luoghi turistici della Catalogna.

1 La Cattedrale di La Seu d’Urgell

Questo edificio religioso, con caratteristiche di influenza italiana, è l’unica cattedrale romanica della Catalogna. Si tratta quindi di una costruzione estremamente speciale. All’interno si può trovare una grande tranquillità, quindi è ideale per riposare e trovare la pace.

Tra le sue principali attrazioni ci sono i suoi capitelli, chiostri e le pitture murali che decorano le sue pareti e che attirano l’attenzione dei suoi visitatori. La sua architettura è molto bella, quindi una visita a questa cattedrale è altamente raccomandata.

2 El Call de Girona

Situato nella parte centrale della città di Granada, il Call de Girona è considerato il quartiere ebraico meglio conservato d’Europa. La sua costruzione iniziò nel XII secolo e durante la sua storia è stata abitata da una moltitudine di persone appartenenti alla cultura ebraica.

Passeggiare per le sue strade dà la sensazione magica di tornare indietro nel tempo di qualche secolo. Se la visitate, non potete perdervi il meraviglioso Museu del Call, dove potrete imparare molto sulla storia della religione dell’ebraismo nella città.

3 L’anfiteatro e il circo romano

Se ti trovi in Catalogna, non esitare a visitare la città di Tarragona per apprezzare una delle più importanti città romane della regione. Con più di duemila anni, questa città ha ancora importanti elementi storici dell’Impero Romano.

Vale la pena menzionare il circo e l’anfiteatro, essendo alcune delle principali attrazioni che sono ancora in un buono stato di conservazione. Nei musei della città, potrete apprezzare in dettaglio alcuni pezzi storici di grande valore.

4 L’Arco di Berà

Passandoci accanto, è molto difficile togliere gli occhi dall’Arco di Berà. Dopo più di duemila anni, si erge ancora come una maestosa opera architettonica, inoltre, l’UNESCO l’ha inserita nella lista del Patrimonio Mondiale.

La sua costruzione risale al 10 a.C., al tempo dell’imperatore Augusto. Oggi è più di 12 metri di altezza. Prima aveva alcune grandi pietre in cima, quindi era notevolmente più alto. È un posto fantastico per scattare foto, quindi se visitate la Catalogna, non potete mancare.

5 I Giardini di Cap Roig

Essendo uno dei più bei giardini botanici della Catalogna, si trova vicino al mare, con una splendida vista della Costa Brava sullo sfondo. In questi circa 17 ettari di terreno, si può apprezzare la spettacolare unione di arte, storia, cultura e natura.

Più di mille specie di piante di tutto il mondo si trovano in questi giardini. Allo stesso tempo, noterete la presenza di magnifiche sculture create da artisti rinomati, sia nazionali che internazionali. Questo è un posto molto speciale da non perdere.

6 Calella de Palafrugell

La Costa Brava ha conosciuto negli ultimi anni una notevole crescita del turismo, che ha fatto sì che i piccoli e affascinanti villaggi di pescatori di un tempo si siano modernizzati. Tuttavia, Calella de Palafrugell ha saputo conservare le tipiche case tradizionali della costa.

Se vuoi goderti un piccolo e tranquillo villaggio di mare, Calella de Palafrugell è senza dubbio uno dei migliori posti da visitare in Catalogna. Tuttavia, durante l’estate si affolla di visitatori, un punto importante da prendere in considerazione.

7 Empúries

Se ti piace la storia, l’archeologia e le culture antiche, Empúries è un luogo ideale da visitare in Catalogna. Empúries fu il punto attraverso il quale i greci arrivarono in Iberia, e gli piacque così tanto che rimasero per un lungo periodo. I romani li seguirono e anche a loro piacque molto il posto.

Per questo motivo, oggi è possibile trovare una grande varietà di siti archeologici dove si trovano vestigia di entrambe le culture. Nel museo di Empúries, potrete apprezzare molto da vicino una grande varietà di pezzi storici di grande valore.

8 Il monastero di Sant Cugat

La costruzione di questo edificio religioso iniziò intorno all’anno 1000. Ai suoi tempi era considerato il monastero più importante di Barcellona. Oggi, conserva tutto il suo fascino e splendore. Il suo chiostro è uno dei più belli della regione.

Il monastero ha una grande bellezza che vale senza dubbio la pena ammirare. Ha 144 capitelli scolpiti nella pietra di Montjuïc. All’interno si possono vedere i resti della prima chiesa che fu costruita sul sito.

Artículo anterior6 Visita della Malesia
Artículo siguienteCosa fare a Cozumel?

Related Stories

Llegir més:

Planetarium Fort Worth

Dallas ha un planetario </sco $ 3 per i bambini. Per ulteriori informazioni,...

Gite Di Un Giorno Da Park City Utah

è Park City Utah degno di essere visitato Park City è...

Bank Of America Lombard

Bank of America consente Walk Ins Ciò che Bank si è...

Olive Non Adatte

Va bene mangiare molte olive? La moderazione è la chiave sebbene...

Treno Di Sacramento Di Los Angeles

In quale città va Amtrak in California? - San Luis Obispo....

The Rangeley Inn

Chi possiede il Rangeley Inn Quanti anni ha il Rangeley Inn...