8 Visita di Cusco

I turisti accorrono a Cusco perché è il punto di partenza per visitare Machu Picchu, uno dei fenomeni archeologici del mondo. Ma questa città peruviana, in cima alla Cordigliera delle Ande, non deve essere trascurata. Essendo il quartiere storico dell’Impero Inca, è un luogo eccellente per conoscere la tradizione Inca, aggiungendo un’ulteriore estensione alla pratica di Machu Picchu. Considerato il centro della sua creazione dai nativi Incas, Cusco è una bella località con molti siti storici che aspettano di essere esaminati. Gli edifici coloniali spagnoli e le antiche rovine Inca sono solo alcune delle importanti attrazioni turistiche di Cusco. Visita gli 8 luoghi turistici di Cusco.

Quali luoghi turistici visitare a Cusco?

1 Museo Inka

I turisti che vogliono sapere com’era la vita in Perù prima della conquista spagnola devono solo andare al Museo Inka di Cusco, uno degli eccellenti musei della città. Il Museo Inka è pieno di macchine Inca ed è principalmente popolare per la sua collezione di mummie Inca e recipienti per bere. Altri display riguardano gioielli, porcellane e tessuti. La mostra, che è stata costruita sopra un castello Inca, si trova in quella che è conosciuta come la Casa del Almirante, dopo il primo rentier, il rentier militare Francisco Aldrete Maldonado. Nel patio luminoso, i rampicanti andini espongono il loro artigianato e vendono al pubblico oggetti tradizionali.

2 Planetario Cusco

La maggior parte delle persone sa che gli Incas erano grandi architetti, ma molti viaggiatori non sanno che erano anche eccellenti astronomi. Hanno individuato le costellazioni e persino fondato le strade principali di Cusco per essere rettificate dalle stelle in vari periodi dell’anno, Cusco era, nonostante tutto, l’asse del loro universo. I turisti sono in grado di imparare che cosa le costellazioni erano significative per gli Incas e come le stelle soggiogavano le loro vite durante le escursioni notturne. C’è anche la possibilità di guardare il cielo attraverso potenti telescopi durante una visita a questa eccellente attrazione di Cusco. Le prenotazioni anticipate sono richieste.

3 Inti Raymi

Ogni anno, soprattutto nei giorni del 24 giugno, Cusco protegge il secondo festival più grande e più duraturo del Sudamerica quando si celebra la Festa di Inti Raymi. Questa Festa del Sole è stata introdotta secoli fa per lodare il solstizio d’inverno, che si verifica nel mese di giugno nell’emisfero sud. La festa fu vietata dopo che gli spagnoli usurparono gli Incas, ma tornò nel XX secolo. Oggi, i peruviani indossano i costumi tradizionali per lodare con danze e processioni, ma i pesanti sacrifici non vengono più eseguiti, come gli Incas rappresentano la loro vita al suo apice. L’azione colorata si svolge nel popolare Sacsayhuaman che si trova appena fuori Cusco.

4 Via Hatunrumiyoc

Un eccellente esempio delle abilità di scalpellino esercitate dagli Incas è la Pietra dei Dodici Angoli situata nel centro di Hatunrumiyoc, una stretta strada di ciottoli che è uno dei sentieri Inca meglio conservati di Cusco. Un muro, che una volta faceva parte di un castello Inca, preme sulla strada. Il disegno della pietra mostra 12 lati ed esibisce 12 angoli ordinati. Le pietre sono impacchettate così strettamente che nulla può inserirsi tra di esse, anche se non viene usata alcuna malta. I turisti dicono che la notte è il momento migliore per fotografare le pietre.

5 Museo de Arte Precolombino

Il bellissimo Museo de Arte Precolombino è considerato una delle migliori selezioni di arte precolombiana nella regione del Perù. Il giardino cerimoniale inca del XV secolo fu trasformato in un domicilio dai nativi imperialisti spagnoli, ma all’inizio degli anni 2000 è stato trasformato in un museo. I contenuti in inglese, francese e spagnolo mostrano l’arte della prima tradizione peruviana, compresi i corridori Nazca e Moche di porcellana multicolore e i gioielli in oro e argento intricati. Situato nella Plaza Nazarenas, il grande Museo de Arte Precolombino è una delle principali attrazioni da visitare a Cusco. Le opere esposte sono state realizzate tra gli anni 1250 a.C. e 1532 d.C.

6 Barrio de San Blas

L’escursionista che desidera acquistare arte e artigianato locale travolge il Barrio de San Blas, uno dei quartieri più vivaci di Cusco. I suoi stretti vicoli, molti dei quali sono solo per i camminatori, sono fiancheggiati da studi e laboratori, così come taverne e ristoranti per i viaggiatori che vogliono un po’ di vita notturna. Il quartiere si trova non lontano dalla Plaza de Armas, ma i turisti devono essere disposti a camminare sui binari per arrivarci. Un buon posto per vedere la città, il Santuario de San Blas, è la più antica cappella parrocchiale della città e si trova qui.

7 Coricancha e Chiesa di Santo Domingo

Il Coricancha, fondamentalmente chiamato Inti Kancha o tradotto come Tempio del Sole, era il santuario più importante dell’Impero Inca. Le pareti e i pavimenti erano un tempo protetti da una foglia d’oro compatta, e il cortile era pieno di immagini dorate. Gli spagnoli spogliarono e saccheggiarono il santuario prima di costruirci sopra la cappella barocca del XVII secolo, quando usarono le fondamenta inca per la nuova ricostruzione. Pericolosi terremoti hanno danneggiato gravemente la chiesa, ma i muri di pietra Inca rimangono ancora. Questi muri sono un buon prototipo dell’eccellente lavoro degli scalpellini eseguito dagli Incas.

8 Cattedrale di Cusco

La Basilica di Cusco, legalmente chiamata Basilica Cattedrale dell’Assunzione della Vergine, ha richiesto quasi 100 anni di costruzione, a partire dal 1559, ma l’esterno, in profilo a croce latina, è straordinario. I colonialisti spagnoli chiesero agli Incas di costruire la chiesa sulla base di un vecchio tempio inca, gli spagnoli decisero di costruire la cattedrale qui perché volevano sradicare la devozione degli Incas. Le rocce sono state prese da un altro edificio sacro Inca. Il santuario è la chiesa cattolica più significativa di Cusco. Situata nella Plaza de Armas, la basilica espone anche antiche opere d’arte che rendono vivo il passato coloniale di Cusco.

Artículo anterior7 Visita di Oroquieta
Artículo siguiente12 Cibo tipico del Costa Rica

Related Stories

Llegir més:

3 Visita di La Ligua

La città di La Ligua, è una bella città determinata e popolare in...

Dove mangiare a Taxco? I migliori 8 ristoranti di...

Taxco è una città messicana che è stata un punto di riferimento per...

6 Visita di Faridabad

Faridabad, una città industriale e leader dell'Haryana, ha preso il suo nome dal...

Terme di Leiria

Leiria ha incredibili sorgenti calde, che sono visitate ogni anno da turisti e...

Cosa fare a San Cristobal de las Casas?

Questa città messicana ha molte strutture storiche ben note nel paese. Si distingue...

Playa Ventura: un luogo di riposo in acque turchesi

Conoscere bei posti ci riempie di molta soddisfazione e gioia, farlo in compagnia...