7 Visite guidate a Puerto Vallarta

Antica città mineraria situata sulla Baia di Banderas, Puerto Vallarta è ora una regione turistica con una città molto cosmopolita. I visitatori stranieri arrivarono per la prima volta con l’avvento dei viaggi aerei commerciali negli anni ’40. Visita le 7 attrazioni turistiche di Puerto Vallarta.

Il turismo di massa è decollato negli anni ’80, fornendo un porto turistico distinto e resort di alto livello, mentre negli ultimi 20 anni Puerto Vallarta si è affermato come il luogo di villeggiatura latinoamericano preferito.

Quali attrazioni turistiche visitare a Puerto Vallarta?

1 Malecon

Partendo dal nord all’Hotel Rosita, il Malecon è una pianura di 12 isolati e 800 metri di fronte all’oceano che porta alla Zona Romantica. La maggior parte del Malecon, fiancheggiato da palme, è libero dal traffico veicolare ed è continuamente dotato di nuove opere d’arte pubbliche, piante e panchine. Le viste della Baia di Banderas sono una gioia, specialmente quando il sole tramonta dietro la baia di notte. Durante tutto il giorno, il lungomare è pieno di vita e ci vuole un po’ per vagare da un capo all’altro mentre si fissano gli artisti ambulanti e i volantini di papantla.

2 Zona Romantica

Dall’inizio degli anni 2000, la Zona Romantica, sul lato sud del fiume Cuale, è diventata uno dei più grandi spazi dell’America Latina. Una cosa incauta di questa tasca inestimabile di verde della città è che, anche se è più nuova del centro di Puerto Vallarta, la Zona Romantica si sente più come una città messicana tradizionale. Nella sua rete di vicoli acciottolati ci sono vivaci panetterie, caffè, dozzine di ristoranti, un’infarinatura di gallerie d’arte e un’atmosfera tranquilla in alta stagione. Inoltre, da novembre a maggio, c’è un mercato contadino nel fine settimana nel Parco Lázaro Cárdenas, dove puoi comprare cioccolato artigianale, frutta e verdura biologica, dolci pressati a mano, formaggio, detersivo, ceramica e gioielli direttamente dai produttori.

3 Isola Cuale

Nel 1926, il fiume Cuale si è ricaricato e si è biforcato in due rami, creando una nuova isola nel mezzo. Questo fu completamente separato dal resto della città nel 1970 quando il letto del fiume fu dragato. Negli anni successivi, Isla Cuale è stata appena costruita ed è un sontuoso santuario al confine tra la Zona Romantica e il centro città. Ci sono diversi posti per mangiare e una fila infinita di bancarelle all’aperto che vendono souvenir. L’isola è collegata alla città da una serie di attraversamenti, il più recente dei quali è stato completato nel 2012, unendo il Centro Culturale sul lato est con il quartiere Gringo Gulch.

4 Giardini Botanici di Vallarta

Fondata nei primi anni 2000, l’affinità si trova su 26 ettari, un arazzo di giungle native e giardini ordinati piantati con generi della regione di Puerto Vallarta e delle zone tropicali di tutto il mondo. Uno dei suoi obiettivi primari è quello di conservare le orchidee, e questi affascinanti fiori sono presenti nei giardini e curati in una casa delle orchidee dedicata. Ci sono anche sensazionali collezioni di palme, agavi, cactus, querce e bromeliacee, tutte accompagnate da informazioni dettagliate.

5 Chiesa di Nostra Signora di Guadalupe

Anche se non direi che lo vedi, questo punto di riferimento nel mezzo della Zona Romantica ha meno di un secolo. La costruzione ebbe luogo durante un periodo turbolento e dovette essere interrotta durante la Guerra Cristero che travolse gli stati centro-occidentali del Messico alla fine degli anni venti. La chiesa è stata anche scossa da eventi naturali e l’iconica corona sulla torre principale ha dovuto essere sostituita dopo una tempesta negli anni 2000.

6 Molo di Los Muertos

Un nuovo punto di riferimento per le escursioni marittime di Puerto Vallarta, il Molo di Los Muertos si trova sulla costa omonima, di cui parleremo dopo. Questo può essere visto per miglia a causa della sua alta struttura a forma di vela ed è degno di una foto di notte quando è immerso nella luce blu. Il molo è anche il punto d’ingresso per i taxi acquatici diretti ad altre parti della città e alle spiagge a sud. Vieni di sera per guardare il tramonto sulla Baia di Banderas, ma assicurati di arrivare presto per trovare un posto.

7 Whale Watching

Durante i giorni d’inverno nell’area settentrionale, le megattere migrano lungo la spiaggia del Pacifico del Messico per dare alla luce i piccoli. Questo genere è qui da dicembre a febbraio, trascorrendo alcuni giorni in questi climi più caldi prima di tornare in Alaska.

Molte navi da crociera hanno anche dei microfoni che ascoltano i canti delle balene, che potrai ascoltare sulla barca, mentre la vista di una balena o di un vitello appena nato con la madre è qualcosa che non dimenticherai presto.

Related Stories

Llegir més:

10 Visita di Krasnodar

Krasnodar stimata come la Piccola Parigi della Russia, perché le sue strade sono...

9 Visita di Lima

A prima vista, Lima sembra svilupparsi costantemente dall'oceano alle colline, una metropoli in...

6 Sorgenti termali in Argovia

Aargau è uno dei cantoni più settentrionali della Svizzera. Con una popolazione di...

6 Visita di Riobamba

Riobamba è la capitale della provincia di Chimborazo, situata nella valle del fiume...

9 Visita di Ajmer

Ajmer si traduce come "colline invincibili". Il suo nome particolare la dice lunga...

Cosa fare a Los Cabos?

Los Cabos si caratterizza per le sue belle spiagge e paesaggi, è anche...