7 Visita di Valdivia

La bella città di Valdivia si trova a 864 km a sud di Santiago, che è la capitale della provincia di Los Rios. Fondata nel 1552, è accreditata come la quarta città più antica del Cile. La sua principale particolarità è necessariamente i bei fiumi che la attraversano e la circondano, in diverse occasioni Valdivia è stata paragonata alla bella città di Venezia. Nella vasta area del sud del Cile, possiamo trovare un grande dominio della colonizzazione tedesca, basato sull’architettura e le diverse aree di produzione come l’agricoltura, l’allevamento, lo sviluppo dell’industria casearia, la fabbricazione della birra, la salumeria, gli insaccati, tra molti altri. Se vuoi visitare questa affascinante città, conosci i 7 luoghi turistici più importanti di Valdivia.

Quali luoghi turistici visitare a Valdivia?

1 Visita il sud di Valdivia

Questa città si caratterizza per la sua calma e i suoi magnifici paesaggi fluviali, anche se nel 1960 ha tollerato i peggiori danni mai subiti durante il terremoto di magnitudo 9,5 della scala Richter, che durò circa 10 minuti. Questo mega-terremoto e il forte tsunami che ha colpito la parte meridionale del Cile è stato così forte che i suoi effetti sono stati sentiti fino al Giappone e alle Hawaii. Anche se la città di Los Rios è sorta dopo questa devastante devastazione, oggi è uno dei luoghi turistici più visitati del Cile, grazie al suo incantevole ambiente naturale. Ha anche l’agenzia turistica più importante del paese, l’attività economica mostra anche uno sviluppo nei settori della ricostruzione navale, della cellulosa, della lavorazione del legno, della produzione di birra e dell’industria alimentare.

Il clima di questa zona cilena è un ambiente oceanico, che ha la presenza di una vegetazione eccessiva chiamata le foreste di Valdivia. È un luogo ideale da visitare ed esplorare, poiché la sua bella vita naturale vi sorprenderà. La pioggia in questa zona è abbondante. La temperatura media a Valdivia oscilla tra i 12°C.

2 Vari luoghi di svago

È una bella città, legata alla bella Venezia per la grande estensione di canali che la attraversano. Se si seguono questi canali si può trovare la Fiera e il bellissimo Paseo Costanera, situato di fronte all’estesa Calle River, dove si può apprezzare l’artigianato e la gastronomia del territorio. Il grande Museo Municipale è un’altra delle attrazioni più popolari della zona, grazie alla sua bella architettura e una grande diversità di negozi dinamici.

Valdivia è considerata una zona turistica, soprattutto in estate, dove si svolgono attività ricreative come la popolare Settimana Valdiviana. Tra le sue attrazioni più famose possiamo trovare numerose aree naturali come il bellissimo Parco Oncol, la capitale di Corral e le terme di Niebla, popolari per l’aspetto di grandi fortezze e i più bei castelli spagnoli, costruiti in epoca coloniale.

Ha anche una cultura unica, con pratiche varie e identità ad altre nazionalità, che corrisponde a una composizione di abitudini, che ha una forte dominanza europea da parte degli immigrati tedeschi e spagnoli che sono stati registrati nella zona. Pertanto, è considerata una città bohémien con una grande diversità di luoghi e paesaggi naturali per godere della vita diurna e notturna.

3 Muelle Schuster

Situato proprio accanto alla Fiera Fluviale, questo è un luogo trascendentale per la commercializzazione e il turismo poiché è qui che arrivano le barche che trasportano i frutti di mare e i prodotti agricoli che vengono offerti nei mercati. Anche da questo terminale partono le barche turistiche di Valdivia che eseguono diverse escursioni attraverso i fiumi più estesi della regione.

4 Museo Mauricio van de Maele

Lo spettacolare Museo Storico e Antropologico Maurice van de Maele, conosciuto anche come Casa Carlos Anwandter, è una bella casa museo situata sull’isola Teja, gestita dall’Universidad Austral de Valdivia. La casa fu costruita dall’immigrato tedesco Karl Anwandter negli anni 1860. Fondato nel 1956, il nome del museo commemora il professore universitario belga che ha dedicato molto tempo alla protezione del patrimonio regionale. Nel 1981, è stato dichiarato Monumento Storico Nazionale. La visita attraverso le sue preziose collezioni permette di conoscere la storia di un’umanità da 10.000 anni fa fino all’era della modernizzazione, contenendo l’aspetto ispanico dall’epoca dei conquistatori fino alla memorabile post-indipendenza del Cile e tutto il dominio della colonizzazione del regime tedesco dall’anno 1850.

5 Giardino botanico dell’Università Australe del Cile

Questo bel giardino si trova nel campus dell’Università principale di Valdivia, precisamente sull’isola Teja. Il Giardino Botanico è un luogo di ricreazione per tutti gli amanti della natura e gli esploratori all’aperto, in particolare per gli studenti dell’Università. Con più di 900 specie, le sue selezioni di piante viventi sono organizzate secondo criteri scientifici, catalogate individualmente. Oggi il giardino botanico sta subendo un abile piano per essere accreditato come un parco di classe mondiale e una spettacolare attrazione turistica.

6 Parco Saval

Vicino al Giardino Botanico di Isla Teja si trova il Parco Saval, attualmente considerato l’area verde più ricreativa della città, dove si svolgono numerosi eventi intensivi, come grandi concerti e la popolare Festa della Birra. Il parco ha diverse attrazioni come piscine con grandi fiori di loto, un rodeo, campi da gioco, sottostruttura equestre, scorciatoie ricreative, barbecue e griglie, aree picnic, e incredibile Canopy per l’alta stagione.

7 Parco Oncol

Lo spettacolare Parco Oncol è considerato una Riserva Naturale Privata della Società Forestale Arauco, è un sito favorito dalla natura situato a 30 km da Valdivia. La riserva cerca di proteggere la Foresta Temperata Valdiviana, un meraviglioso ecosistema dispiegato in circostanze geografiche e climatiche molto esclusive, è anche considerato l’unico in America Latina, è molto raro trovarne uno simile nel resto del mondo. Allo stesso modo si può godere di un’incredibile escursione con scorciatoie, punti di vista e un percorso che torna alla cima del Cerro Oncol.

Potresti essere interessato anche a:

  • 4 Sorgenti di calore a Valdivia
Artículo anterior6 Visita di Lara
Artículo siguiente7 Visite guidate a Malaga

Related Stories

Llegir més:

9 Visita di Lima

A prima vista, Lima sembra svilupparsi costantemente dall'oceano alle colline, una metropoli in...

6 Sorgenti termali in Argovia

Aargau è uno dei cantoni più settentrionali della Svizzera. Con una popolazione di...

6 Visita di Riobamba

Riobamba è la capitale della provincia di Chimborazo, situata nella valle del fiume...

9 Visita di Ajmer

Ajmer si traduce come "colline invincibili". Il suo nome particolare la dice lunga...

Cosa fare a Los Cabos?

Los Cabos si caratterizza per le sue belle spiagge e paesaggi, è anche...

9 Giro turistico di Rodi

Con le sue famose rovine archeologiche e le sue belle spiagge, Rodi è...