7 Visita di Caen

Caen è una di quelle città normanne che ha subito grandi danni durante la guerra ma non si è arresa, così oggi riunisce lo storico e il moderno. Prima dell’invasione normanna dell’Inghilterra è stato il luogo di nascita di Matilde e Guglielmo, ed entrambi sono sepolti qui. Vedi i 7 luoghi turistici di Caen.

Caen è piena di verde, come si può vedere nel Château de Caen, un parco di tutto rispetto dove si trovava la casa di Guglielmo fino all’epoca della Rivoluzione francese, oggi costellato di oggetti e siti storici come le antiche porte e le mura. La città è anche a breve distanza dalle spiagge del D-Day e da altri siti di interesse.

Quali attrazioni turistiche visitare a Caen?

1 Memoriale di Caen

Inaugurato nel 1988, il Memoriale di Caen si trova nella parte principale di un bunker sotterraneo dal quale il militare tedesco Wilhelm Richter ordinò la difesa della costa normanna durante il D-Day. Si può camminare attraverso questo tunnel e poi andare alle mostre più estese sul secondo mondo. Il Memoriale di Caen è conosciuto come il museo della pace, che racchiude un messaggio di speranza. Le gallerie rappresentano la preparazione dei problemi, il lavoro francese, l’olocausto e anche il dopoguerra.

2 Abbazia di Sainte-Trinité

Questa abbazia romanica normanna fu creata durante l’XI secolo da Matilde di Fiandra, moglie amata di Guglielmo il Conquistatore. La tomba di Matilde si trova nel tempio dell’abbazia ed è identificata da una semplice pietra nera con un motto latino posto al momento della sua morte, a differenza della tomba di William, che si trova nell’Abbaye aux Hommes di Caen è stata ripetutamente restaurata. La chiesa è l’unica dell’abbazia che è aperta al pubblico.

3 Castello di Caen

Durante il Medioevo, la fortezza di Caen, costruita da Guglielmo il Conquistatore nel 1160, era un punto di riferimento monumentale, ancora oggi è possibile farsi un’idea delle dimensioni del parco dove sorgeva il mastio e molte abitazioni. Rimangono alcune parti, come le grandi fondamenta dell’abitazione di William, così come i bastioni e le due grandi porte anteriori, che sono ancora in piedi. Era la difesa durante la guerra dei cent’anni nel 1400 e i bei bastioni vi offrono un panorama affascinante di Caen.

4 Abbazia aux Hommes

Guglielmo il Conquistatore fondò questo convento nel 1063 per ottenere il perdono per aver sposato Matilde di Fiandra, che era una soppressa. L’edificio è un altro tesoro di stile romanico normanno, con i muri severi e disadorni della facciata occidentale coronati da grandi torri in stile gotico. L’interno è da non perdere, poiché si trova la tomba di Guglielmo, che si trova sull’altare dal 1087, mentre il muro del coro in legno e il rostro risalgono al XVII secolo. Gli edifici del convento sono molto insoliti in quanto non sono stati colpiti durante la seconda guerra mondiale.

5 Musée des Beaux-Arts de Caen

Nel castello di Caen, il museo locale di belle arti presenta 350 opere che vi condurranno in un viaggio alla scoperta dell’arte europea e francese dal XIII secolo ai giorni nostri. Le gallerie si basano sugli stili rinascimentale e barocco, con tracce di Rubens e Nicolas Poussin, così come i maestri italiani come Tintoretto e Veronese. Anche le ideologie francesi durante il XIX secolo sono documentate, come lo stile romantico di Delacroix, le belle opere paesaggistiche di Boudin e tutto il naturalismo di Courbet. C’è anche un’ala contemporanea e un cortile pieno di opere di Huang Yong Ping e Antoine Bourdelle.

6 Musée de Normandie

Un’altra mostra al Château de Caen riguarda la storia della Normandia e si trova in quella che era la residenza del governatore. Nell’unità di preistoria, si possono vedere ceramiche che risalgono a circa 7.500 anni fa, così come strumenti e punte di freccia trovati in un sito di Vierville e componenti funerarie neolitiche trovate a Ecajeul. Nell’area della storia classica, la mostra imperdibile della galleria, La Dea Madre della regione di Saint-Aubin-Sur Mer, una bella scultura romana sapientemente scolpita e tirata fuori da una fossa nel 1943. Puoi anche ottenere informazioni più dettagliate sui vichinghi che arrivarono nel 10° secolo.

7 Chiesa di Saint-Pierre

La solenne chiesa rinascimentale e gotica di Caen è nota per la sua guglia svettante ed è stata restaurata dopo essere stata danneggiata durante la seconda guerra mondiale. Saint-Pierre è stato costruito in diverse fasi dal 1200 al 1500, le parti più antiche sono la facciata, il coro e la torre. Nella parte settentrionale c’è un rosone popolare per la velocità della sua scalpellatura. All’interno, si può contemplare l’ostentata volta gotica del coro e i tabernacoli girevoli tardo-gotici.

Artículo anterior12 Visita di Downey
Artículo siguiente12 Visita di Saratov

Related Stories

Llegir més:

7 Visita di La Serena

Considerata una delle migliori destinazioni balneari del Cile, La Serena offre una grande...

6 Visita di Viña del Mar

La città, conosciuta anche come Città Giardino, fu fondata nel 1874 dal noto...

8 Giro turistico di Machala

Machala è una città dell'Ecuador sud-occidentale. È la capitale della Giurisdizione di El...

8 Visita di Sheffield

Sheffield è la quarta città più grande dell'Inghilterra e si trova a circa...

Dove mangiare a Saltillo? I migliori 6 ristoranti a...

Saltillo è chiamata "l'Atene del Nord", il soprannome della capitale di Coahuila si...

7 Visita di Leon

León ha senza dubbio un grande patrimonio culturale, e ci sono anche un...