7 Visita dell’Isola di Pasqua

L’Isola di Pasqua è famosa per il suo sfondo nascosto e le misteriose statue Moai che la adornano. C’è una varietà di storia e di teorie che circondano gli inizi e la costruzione di queste formidabili statue monolitiche di pietra, ma in realtà sono l’eredità dimessa del progresso dei Rapa Nui che abitavano l’isola nei tempi antichi. Le statue moai sono la destinazione turistica più popolare dell’Isola di Pasqua, la verità è che c’è molto di più da fare in questa piccola e antica isola assediata nel mezzo del Pacifico. Dovrei anche dire che queste belle immagini sono di solito abbinate in qualche modo ai Moais. Queste statue hanno 887 esemplari che si trovano in tutta l’isola. Incontra i 7 luoghi turistici dell’Isola di Pasqua.

Quali luoghi turistici visitare sull’Isola di Pasqua?

1 Parco Nazionale di Rano Raraku

Questa è la principale cava di moai e il luogo ideale per osservare tutto il suo splendore e tutte le fasi della produzione. Infatti, circa la metà dei moai dell’Isola di Pasqua si trovano in questo parco nazionale cileno. I Moai sono una specie di statue umane compatte scolpite tra il 1.250 e il 1.500 d.C., che si pensa siano i volti vivi di antenati consacrati. A Rano Raraku, potrete osservare tutte le forme, le locuzioni e anche una certa evoluzione dell’artigianato della scultura tra i primi e gli ultimi Moais emanati.

2 Tongariki

Tongariki è uno dei luoghi più simbolici dell’isola, probabilmente lo vedrete in innumerevoli immagini in tutto il mondo, soprattutto nei programmi televisivi. Qui potrete osservare le sue 15 statue moai disposte una accanto all’altra su una specie di piattaforma cerimoniale che vi farà intravedere l’interno. Quando il sole è arancione si può vedere come il sole sorge proprio dietro di loro, formando una silhouette ombrosa delle statue. Ciò che è particolarmente interessante è che il sorgere del sole sull’Isola di Pasqua avviene abbastanza tardi nel corso della giornata. Molte volte ha albeggiato alle 8:30

3 Anakena Beach

Anakena è considerata il primo insediamento sull’isola. Per questo motivo è considerata una delle migliori spiagge dell’Isola di Pasqua ed è facilmente accessibile. Anche se è una piccola spiaggia, ha molto da offrire, quindi troverete molti turisti nella zona. Prendetevi tutto il tempo necessario per rilassarvi sulla sua sabbia bianca e nuotare nelle acque cristalline. Qui potrete godere di una nuotata rilassante e piacevole.

4 Andare in bicicletta per l’isola

Questa è una delle attività preferite sull’isola. L’Isola di Pasqua è molto piccola, quindi è ideale per girare l’isola in bicicletta. In questo modo ci si può fermare e godersi molte delle attrazioni. Anche se ci sono alcune salite leggere qua e là, ma vi assicuro che su una bicicletta da tempo libero otterrete un allenamento intenso. Andate in bicicletta dalla bella città di Hanga Roa ad Anakena, poi a Tongariki e Rano Raraku. Tutti questi luoghi hanno strade e sentieri adatti alla tua escursione.

5 Antichi petroglifi a Papa Vaka

Questa è un’antica civiltà Rapa Nui sull’isola di Pasqua. Oltre a creare le sorprendenti statue Moai, hanno conservato un’eredità storica scritta sotto forma di petroglifi pittorici. Anche se all’epoca non era una grande eredità, ci sono ancora tracce di petroglifi di Rapa Nui in tutta l’isola, con alcuni dei più importanti situati a Papa Vaka, Ana Kai Tangata e Orongo.

6 Terevaka

L’isola di Pasqua non ha grandi montagne, più che altro ripide colline vulcaniche. Anche così, è bello camminare intorno a questi piccoli vulcani, anche il vulcano più alto è il Terevaka, che è solo 507 metri sul livello del mare. Considerato come il punto più alto dell’isola, da lì si può ottenere una vista panoramica di tutta l’Isola di Pasqua.

Un altro posto eccellente per una vista perfetta della città dell’Isola di Pasqua è dalla cima della caldera vulcanica Ranu Kau a Orongo. Oltre ad osservare tutta l’isola da lì, vedrai anche i resti dei villaggi di pietra e il centro cerimoniale della vecchia Rapa Nui.

7 Tahai

Tahai è un luogo ideale per guardare il tramonto. La cosa migliore è che si trova proprio sul confine di Hanga Roa. Qui, osserverai cinque moai in piedi su un Ahu, con il vasto mare alle sue spalle, fornendoti un’immagine ideale da ambientare quando il sole tramonta all’orizzonte. Potrai anche godere della sua cultura e delle sue tradizioni. Non esitate a gustare un delizioso piatto di pesce fresco. Se vuoi passare il miglior fine settimana della tua vita non esitare ad andare nella bellissima Isola di Pasqua.

Artículo anterior3 Sorgenti termali a Pontevedra
Artículo siguiente10 Visita di Sochi

Related Stories

Llegir més:

7 Visita di La Serena

Considerata una delle migliori destinazioni balneari del Cile, La Serena offre una grande...

6 Visita di Viña del Mar

La città, conosciuta anche come Città Giardino, fu fondata nel 1874 dal noto...

8 Giro turistico di Machala

Machala è una città dell'Ecuador sud-occidentale. È la capitale della Giurisdizione di El...

8 Visita di Sheffield

Sheffield è la quarta città più grande dell'Inghilterra e si trova a circa...

Dove mangiare a Saltillo? I migliori 6 ristoranti a...

Saltillo è chiamata "l'Atene del Nord", il soprannome della capitale di Coahuila si...

7 Visita di Leon

León ha senza dubbio un grande patrimonio culturale, e ci sono anche un...