7 Luoghi turistici del Vietnam

All’estremità orientale della penisola indocinese si trova il Vietnam, un paese con una popolazione di novanta milioni di abitanti e una ricchezza culturale e naturale. Negli ultimi anni, il continente sud-est asiatico ha sperimentato una notevole crescita del turismo, una situazione che ha beneficiato il Vietnam.

Il paese ha una serie di siti turistici estremamente diversi e interessanti che rendono l’esperienza di visitarlo estremamente gratificante. Di seguito vi presenteremo alcuni dei luoghi turistici più sorprendenti del Vietnam. Restate con noi per conoscere più dettagli su di loro.

1 I tunnel di Cuchi

I tunnel di Cuchi sono un esteso sistema di tunnel collegati tra loro. Si trovano nel quartiere Cu Chi di Ho Chi Minh City. Fanno parte di una vasta serie di gallerie che coprono una parte importante del paese. I primi chilometri di questi tunnel furono costruiti nel 1945, durante l’invasione francese.

Più tardi, il sistema di tunnel fu ampliato durante la guerra del Vietnam. Venivano utilizzati come nascondigli durante i combattimenti, come percorsi per il trasferimento di rifornimenti, stoccaggio di armi, cibo e molto altro. Oggi sono una nota attrazione turistica.

Visitarli è una grande esperienza che ti porta indietro nel tempo e ti permette di capire come i locali riuscivano a nascondersi durante i combattimenti, così come le diverse trappole che usavano per attaccare i loro nemici. È sicuramente una visita altamente raccomandata.

2 Il lago Hoàn Kiếm

Il lago Hoàn Kiếm o «lago della spada restituita», come si traduce il suo nome, è un lago d’acqua dolce che occupa circa dodici ettari nel centro della capitale del Vietnam, Hanoi. È notevole soprattutto per la presenza della Torre delle Tartarughe, che può essere vista proprio nel mezzo del lago.

Le ore del tardo pomeriggio sono uno dei momenti migliori per visitare il lago, poiché le luci della città insieme al tramonto offrono una vista meravigliosa. È un ottimo posto per passeggiare, liberare la mente e sedersi su una delle panchine e rilassarsi.

Nei dintorni del lago è possibile apprezzare una vegetazione molto bella, quindi è un luogo perfetto per rilassarsi. Inoltre, nelle vicinanze della zona è possibile trovare una varietà di negozi e alberghi, in modo da poter soggiornare vicino ad essa.

3 Cát Bàt Island

L’arcipelago di Cát Bàt è composto da 366 isole, di cui l’isola Cát Bàt è la più grande. Con un’estensione di 285 chilometri quadrati, è spesso usato come punto di riposo notturno per i turisti durante i giri turistici.

Circa la metà della superficie dell’isola è coperta da un parco nazionale che ospita il lutung dalla testa bianca, un primate in pericolo critico. Allo stesso tempo, l’isola ha un’importante varietà di ecosistemi marini e terrestri, quindi la sua biodiversità è estremamente ampia.

D’altra parte, ha circa 13.000 abitanti, quindi è un luogo molto pittoresco e vivace. È senza dubbio una destinazione molto bella e piacevole che non si può perdere quando si visita il Vietnam.

4 Santuario di My Son

Il Santuario di My Son consiste in un insieme di templi abbandonati e rovine di origine indù, che furono costruiti tra il IV e il XIV secolo. Questi sono dedicati al dio Shiva e furono per molti anni un luogo di importanti cerimonie per i re di Champa.

Un tempo, il santuario aveva circa 70 templi, tuttavia, una parte significativa degli edifici è stata distrutta dai bombardamenti durante la guerra del Vietnam. È uno dei siti archeologici più storici dell’Indocina, poiché è stato abitato per molti, molti anni.

Dal 1999 l’UNESCO lo considera patrimonio dell’umanità, quindi vale sicuramente la pena visitarlo. Nel luogo si può trovare un ristorante che offre cibo delizioso e bevande rinfrescanti, quindi la visita è molto confortevole.

5 Il Tempio della Letteratura

Situato nella città di Hanoi, questo bellissimo tempio è uno dei luoghi più importanti del Vietnam. Ha un enorme valore culturale, storico e spirituale. Fu costruita nel 1070 per rendere omaggio all’imperatore Lý Thánh Tông. È anche dedicata a Confucio.

Il tempio è anche sede della prima università nazionale del Vietnam, l’Accademia Imperiale. È noto per i suoi bei giardini e la fantastica simmetria della sua architettura. L’intero luogo può essere percorso a piedi senza alcuna restrizione, quindi potete esplorarlo a vostro piacimento.

Come ci si aspetterebbe, l’ambiente è estremamente tranquillo, quindi la visita è un ottimo modo per rilassarsi e godere della bellezza degli edifici, dei parchi, degli stagni, dei ranch e altro ancora. Se si visita il Vietnam, non si può perdere questo magnifico tempio.

6 Tam Cốc-Bích Động

Se volete allontanarvi dal trambusto della città ed entrare in contatto con la natura godendovi i meravigliosi paesaggi del sud-est asiatico, Tam Cốc-Bích Động nel nord del Vietnam, appena fuori la città di Ninh Binh, è la scelta ideale.

Quando si visita, si può godere di un meraviglioso e rilassante giro in barca che comprende il passaggio attraverso tre grotte naturali, la più grande delle quali è lunga 125 metri e alta due metri dalla superficie dell’acqua. Inoltre, sarete in grado di apprezzare le belle montagne, i campi coltivati, la deliziosa aria fresca e molto altro ancora, che lo rende un’esperienza meravigliosa.

L’assenza di intervento umano nell’ambiente lo rende molto più bello. Se vuoi vedere la meravigliosa attrazione naturale del Vietnam, questo tradizionale paesaggio asiatico è sicuramente una delle migliori scelte.

Inoltre, la gente del posto è molto amichevole, quindi vi sentirete sempre i benvenuti. Non dimenticate di portare una macchina fotografica, poiché i paesaggi mozzafiato che godrete durante il tour meritano sicuramente di essere fotografati.

7 Huế Imperial City

Huế Imperial City è un favoloso complesso murato all’interno della cittadella dell’antica capitale imperiale del Vietnam, Huế. L’ambiente della città può essere descritto solo come spettacolare. Sfortunatamente, una parte significativa della sua area è stata colpita durante la guerra, quindi alcuni luoghi sono ancora in fase di riparazione.

Tuttavia, il lavoro di restauro ha prodotto risultati molto soddisfacenti. L’architettura, i paesaggi e la storia di questo luogo sono assolutamente incredibili. È un luogo ideale per scattare foto e godersi la pace e la tranquillità delle sue strade, templi e giardini.

Quando la si esplora, è facile immaginare come si viveva una volta la città. C’è una grande varietà di elementi molto attraenti da apprezzare nella città, quindi la visita richiederà circa tre ore. La maggior parte dell’architettura che si può vedere nei templi della città è di stile cinese, quindi sono davvero spettacolari.

Quando si visita Huế in Vietnam, non si può perdere la Città Imperiale. Si consiglia di essere preparati a camminare quando si visita, quindi assicuratevi di indossare abiti freschi, scarpe comode e portate con voi molta acqua. Allo stesso tempo, è consigliabile visitarlo nelle prime ore del mattino, perché il posto è meno affollato.

Artículo anterior8 Visita di Colmar
Artículo siguiente7 Giro turistico di Carabobo

Related Stories

Llegir més:

Amsterdam A Febbraio

è un buon momento per visitare Amsterdam Una delle considerazioni più...

Trappole Di Anguilla

Qual è l'esca migliore per catturare le anguille Usa Nightcrawlers come...

Cioccolato Skelligs

Che possiede Skellig Chocolate Skelligs Cioccolato potrebbe essere nel suo secondo...

Cavalli A Cavallo El Paso Tx

Quanto costa cavalcare un cavallo in Texas Addebitiamo una commissione equestre...

Carrello Di Fast Food

Qual è il significato del carrello alimentare? Un carrello alimentare è...

Trasferirsi A Bentonville Ar

è Bentonville AR un buon posto in cui vivere Bentonville è...