7 Luoghi turistici a Southampton

Southampton, è classificata come la città più grande della contea di Hampshire, ha un porto storico dove arrivano ancora molte delle navi da crociera del mondo. La nave più famosa degli ultimi decenni, il Titanic, salpò da questa città nel suo sfortunato viaggio inaugurale. La città ha anche legami con l’aviazione essendo il luogo in cui il popolare aereo da combattimento Spitfire fu assemblato negli anni ’30. Visita i 7 luoghi di interesse di Southampton.

TG_0

Southampton fu la base per le invasioni del D-Day nella seconda guerra mondiale, inizialmente era stata gravemente danneggiata dai bombardamenti germanici a causa del suo grande valore come porto commerciale. Si possono ancora trovare affascinanti manufatti della città vecchia, come il Forte di Bargate, ampi pezzi delle mura del 13° secolo e la casa e il giardino sovrano dei Tudor.

Quali attrazioni turistiche visitare a Southampton?

1 SeaCity Museum

Questa galleria multimilionaria ha aperto nel 2012 alla partenza dell’ex RMS Titanic da Southampton. SeaCity si trova in un’ala modernizzata del complesso del Quartier Generale Civico che ospitava la stazione di polizia e il centro giudiziario. Gateway to the World è una celebrazione della vita e della storia di Southampton come porto principale in Inghilterra, documentando le merci e le persone che sono passate attraverso la città fin dal Medioevo.

2 Solent Sky Museum

Nella prima parte del XX secolo, Southampton era la sede del produttore di aerei, Supermarine, che produceva il famoso caccia Spitfire. Questa azienda ha ottenuto il riconoscimento per il suo trionfo nel Trofeo Schneider, una serie di idrovolanti tra gli anni 1913 e 1931. La storia e la carriera del marchio Supermarine sono al centro di questo museo dell’aviazione. Ci sono innumerevoli aerei di fabbricazione britannica come l’Havilland Vampire, un incredibile aliante da addestramento Slingsby Grasshopper, un aereo Short Sandringham e un Folland.

3 Tudor House and Garden

Questa meritevole dimora del XV secolo in Bugle Street divenne il primo museo della città quando aprì al pubblico nel 1912. L’abitazione e il giardino con struttura in legno progettato dai Tudor sono stati modernizzati durante una chiusura di 9 anni fino al 2011, e all’interno potrai vedere le persone che hanno vissuto e lavorato qui per molti secoli. A suo tempo, l’abitazione dominava studi di artisti, produttori di tappi, lavanderie e cartoner, e nel XIX secolo era un quartiere povero, pieno di proprietà malsane e vecchie che possedevano acqua corrente delimitata.

4 Teatro Mayflower

Una delle principali attrazioni culturali della città di Southampton è il suo anfiteatro, che ospita circa 2.300 persone ed è stato reinventato molte volte da quando è stato aperto come Teatro Empire nel 1928. Il Mayflower è una struttura classificata Grade II e quando si chiamava Gaumont tra il 1950 e il 1986, ha presentato i Queen, i Beatles, i Rolling Stones e Jimi Hendrix. Attualmente il programma è sottomesso da creazioni teatrali e musicali come l’applicazione di Kite Runner, e altri.

5 Mura della città

La città vecchia di Southampton è protetta da alcune delle più complete conservazioni medievali della nazione. Questi hanno i loro inizi quando Southampton fu trasportato nel 10° secolo. Nell’anno 1338 Southampton subì un’invasione francese e poco dopo nello stesso secolo la risposta fu di modificare le difese con una cortina di due chilometri, fessurata da otto porte e fortificata con 29 torri.

6 Bargate

Il miglior gioiello degli antichi bastioni è questo livello. Racconta della porta d’ingresso che si affaccia sull’importante distretto commerciale della regione di Southampton. Costruita per la prima volta in delicato calcare e pietra dura durante il XII secolo, Bargate ha assunto il suo profilo attuale un secolo dopo, quando fu circondata da due torri attive a tamburo e a ricciolo di freccia. Ugualmente alterato in quel periodo, sul lato sud della porta è molto più decorativo, con una fila di quattro finestre ad anta su cinque grandi archi gotici. In un foro sopra il portico centrale si trova un’immagine di Re Giorgio III in abito romanico, datata 1809 e sostituisce un’immagine in legno della Regina Anna, che regnò all’inizio del XVIII secolo.

7 Southampton City Art Gallery

La Southampton City Art Gallery fu fondata nel 1939. La galleria ha una «Designated Collection», classificata come una delle più consistenti nel sud dell’Inghilterra, composta da 5.000 opere che abbracciano otto secoli. Una gran parte di questi segmenti sono di pittura britannica contemporanea, figure e lanterne da quadro della metà del XX secolo. Ma c’è anche una rappresentazione del XIV secolo del ritrattista anconetano Allegretto Nuzi, e una figura di Edgar Degas, Augute Rodin e Henri Gaudier Brzeska.

Artículo anterior8 Giro turistico di Tolyatti
Artículo siguiente10 Visita di Taguiug

Related Stories

Llegir més:

3 Visita di La Ligua

La città di La Ligua, è una bella città determinata e popolare in...

Dove mangiare a Taxco? I migliori 8 ristoranti di...

Taxco è una città messicana che è stata un punto di riferimento per...

6 Visita di Faridabad

Faridabad, una città industriale e leader dell'Haryana, ha preso il suo nome dal...

Terme di Leiria

Leiria ha incredibili sorgenti calde, che sono visitate ogni anno da turisti e...

Cosa fare a San Cristobal de las Casas?

Questa città messicana ha molte strutture storiche ben note nel paese. Si distingue...

Playa Ventura: un luogo di riposo in acque turchesi

Conoscere bei posti ci riempie di molta soddisfazione e gioia, farlo in compagnia...