6 Visita di Calcutta

Calcutta è una bella terra. Ovunque si vada, si ottiene una panoramica della città. Considerata come la seconda città più grande della nazione, sembra una città fiabesca portata in vita semplicemente dalla sua struttura e dalla sua gente ammirevole. Gli edifici di epoca coloniale della vecchia capitale britannica aggiungono un certo fascino al centro della città. Non c’è da stupirsi che molti vadano nella vivace città per la sua capacità culturale, intellettuale e artistica del paese. Visita i 6 luoghi di interesse turistico di Kolkata.

Fate una passeggiata nel nord di Kolkata per testimoniare il disegno di vita caotico della folla reale che funziona in armonia, Non perdetevi una piacevole esperienza culinaria nelle affascinanti strade gastronomiche del centro di Kolkata.

Quali luoghi turistici visitare a Kolkata?

1 New Market

Il New Market vi convincerà a comprare qualsiasi cosa sotto il sole, ed è davvero così. Con più di 2.000 bancarelle, il New Market è un luogo unico che soddisfa tutte le vostre esigenze. Fondato dagli inglesi nel 1874, il mercato era inizialmente conosciuto come Sir Stuart Hogg Market ed era pieno di inglesi di classe superiore. Oggi, nel XXI secolo, il mercato si è appropriato dell’indiano classico. Tuttavia il mercato chiude alle 8 di sera, quindi non limitatevi, la pace delle luci della strada e i posti che servono tè e spuntini è un divertimento che vi calmerà l’anima.

2 Victoria Memorial

Il grande edificio di marmo bianco situato nel centro della città è un progetto di George Curzon, viceré della bella India. È una parte importante del turismo di Calcutta. Il monumento popolare è stato fondato per commemorare la regina Vittoria nel 1906 e nel 1921. Oggi è stato trasformato in un museo divino che ospita una notevole collezione di apparecchi antichi nelle sue 25 straordinarie gallerie. Uno dei popolari siti turistici di Kolkata, lo spazio riceve ospiti da tutto il mondo. Questa meraviglia architettonica è eretta in un disegno rinascimentale indo-saraceno con una composizione di architettura britannica e tecniche prese in prestito da vari territori del mondo, come mongoli, egiziani, veneziani, deccani e islamici.

3 Howrah Bridge

Stimato come il quarto ponte di cornici più visitato al mondo, è probabilmente il primo suggerimento che si riceve quando si chiede dei migliori posti da visitare quando si viaggia a Kolkata. Il famoso punto di riferimento fondato sul fiume Hooghly funziona come una porta d’ingresso a Kolkata e collega la riva orientale di Howrah con le frange occidentali di Kolkata. La costruzione di questo ponte architettonicamente splendido fu iniziata nel 1939 e il ponte fu chiamato Rabindra Setu in onore del premio Nobel Rabindranath Tagore nel 1965. Circa 90.000 auto e centinaia di pedoni passano su questo ponte ogni giorno.

4 Park Street

Conosciuta come la strada che non dorme mai, dagli anni ’40 è il segno distintivo dell’eccitante vita notturna di Calcutta. Numerosi musicisti, scrittori e artisti popolari scrivevano, camminavano, suonavano e cantavano nei popolari locali notturni di questa strada, che hanno ancora il potere di accendere la creatività di qualsiasi autore. Con un gran numero di ristoranti e centri pub, Park Street è sempre stato il luogo d’incontro preferito di Kolkata e una parte generale del turismo. La strada storica ospita un certo numero di monumenti antichi e di edifici dell’epoca britannica che si aggiungono alla cultura unica. La strada è stata ora legalmente rinominata come Mother Teresa Sarani e prima era conosciuta come Cemetery Road.

5 South Cemetery Park

Un altro popolare sito turistico di Kolkata, South Cemetery Park è diverso da qualsiasi altro sito della città. Denominato come uno dei primi cimiteri non ecclesiastici del mondo, si trova nel popolare e visitato Street Park. Il sito del patrimonio che è protetto dal centro archeologico dell’India è il luogo di riposo di molti indiani. Ha un design architettonico gotico e indo-saraceno, le immagini sono di stile classico e costellate di sepolcri e sculture. Tuttavia visitare un cimitero durante un viaggio non è per tutti, è un luogo perfetto per coloro che cercano la bellezza nella morte.

6 Tempio di Dakshineswar

Conosciuto come il tempio della dea, la tradizione vuole che possa liberare i suoi fedeli dall’oceano dell’esistenza. Espressione della dea Kali, fu fondata da una filantropa conosciuta come Rani Rashmoni nel 1855. Il perfetto complesso di templi fondato con il design ‘Nava-ratna’ della costruzione bengalese, è un popolare luogo di pellegrinaggio per i fedeli indù. Il tempio che si trova sulla serena riva orientale del fiume Hooghly era una volta la dimora del fedele indù: Ramakrishna Paramahansa. È uno dei santuari più popolari di Kolkata.

Artículo anterior7 Visita turistica a Campos do Jordão
Artículo siguiente4 Visita di Jaen

Related Stories

Llegir més:

7 Visita di La Serena

Considerata una delle migliori destinazioni balneari del Cile, La Serena offre una grande...

6 Visita di Viña del Mar

La città, conosciuta anche come Città Giardino, fu fondata nel 1874 dal noto...

8 Giro turistico di Machala

Machala è una città dell'Ecuador sud-occidentale. È la capitale della Giurisdizione di El...

8 Visita di Sheffield

Sheffield è la quarta città più grande dell'Inghilterra e si trova a circa...

Dove mangiare a Saltillo? I migliori 6 ristoranti a...

Saltillo è chiamata "l'Atene del Nord", il soprannome della capitale di Coahuila si...

7 Visita di Leon

León ha senza dubbio un grande patrimonio culturale, e ci sono anche un...