6 Visita dell’Indonesia

Situata tra il sud-est asiatico e l’Oceania, l’Indonesia è un paese insulare composto da 17.508 isole e ha una popolazione di 255 milioni di persone. Un punto molto interessante da sottolineare è che tra i suoi abitanti c’è un’enorme varietà di religioni, gruppi etnici e anche lingue.

Cultura e bellezza naturale sono alcune delle principali attrazioni turistiche dell’Indonesia. Tra le sue qualità naturali ci sono: Belle spiagge, arcipelaghi estesi e un piacevole clima tropicale. Continua a leggere per conoscere alcuni dei luoghi turistici più imperdibili in Indonesia.

1 Il Tempio di Tanah Lot

Costruito su una formazione rocciosa sulle rive del mare balinese, in Indonesia, il Tempio di Tanah Lot è un luogo di pellegrinaggio oltre che una popolare attrazione turistica. Secondo la storia, il tempio fu costruito da Dang Hyang Nirartha nel XVI secolo quando scoprì la bella formazione rocciosa scolpita dal mare su cui oggi sorge il tempio.

Questo è un posto magnifico per apprezzare la bellezza del mare. Prima di arrivare al tempio, dovrai attraversare uno spazio d’acqua, qualcosa di importante da prendere in considerazione prima di visitarlo. Il tempio ha delle terrazze dove puoi mangiare e goderti un bellissimo tramonto.

I momenti migliori per visitare il tempio sono la mattina presto e il tardo pomeriggio. Si consiglia di evitare il mezzogiorno, poiché è abbastanza caldo e affollato. Conoscere il Tempio di Tanah Lot è senza dubbio una delle cose migliori che puoi fare quando visiti l’isola di Bali.

2 Tempio di Uluwatu

Questo tempio in stile indù balinese situato sul mare è una delle principali attrazioni turistiche in Indonesia. L’edificio è dedicato a Sang Hyang Widhi Wasa, in particolare nella sua manifestazione come Rudra.

La posizione del tempio offre viste incredibili sia da esso che dalla strada per raggiungerlo, perché per raggiungerlo si deve passare attraverso un percorso che corre lungo le scogliere costiere. Una delle sue attrazioni più famose è la presenza di abbondanti gruppi di scimmie in stato di libertà che non esiteranno a farti uno o due scherzi.

Pertanto, è consigliabile tenere i tuoi occhiali da sole, il telefono e altri oggetti in uno zaino, o le scimmie potrebbero prenderli quando meno te lo aspetti. Le viste sul mare ti lasceranno a bocca aperta. Inoltre, il tempio è circondato da un bellissimo giardino.

Come ci si potrebbe aspettare, è un ottimo posto per scattare foto incredibili, anche se ancora una volta, dovresti stare attento che le scimmie non afferrino la tua fotocamera o il tuo smartphone. A parte questo, il tempio è un luogo affascinante che non puoi assolutamente perdere.

3 Pantai Sanur

Pantai Sanur è una bellissima spiaggia situata a sud-est di Bali. Si distingue per le sue belle viste di tramonti, la sabbia morbida, l’acqua pulita e l’atmosfera piacevole adatta al divertimento di tutta la famiglia. Oltre a poter godere della bellezza del mare, puoi trovare sentieri per le biciclette, quindi puoi noleggiare una bicicletta e fare un meraviglioso giro lungo la costa.

D’altra parte, i dintorni della spiaggia ospitano molti resort e ville turistiche, quindi trovare un alloggio è abbastanza facile. Inoltre, puoi trovare anche ristoranti, negozi e molto altro, rendendola una zona molto frequentata.

È importante menzionare che la spiaggia può essere molto affollata sia al mattino che alla sera. Quindi è importante arrivare in anticipo per ottenere un buon posto e godersi la spiaggia come si deve. Se vuoi rilassarti, goderti il suono delle onde e un pasto meraviglioso, non puoi perderti questo posto.

4 Borobudur

Situato a Java centrale, in Indonesia, questo edificio buddista dalla forma piramidale appartiene al ramo Mahāyāna del buddismo ed è la più grande costruzione buddista del mondo. Fu costruito tra il 750 e l’850 e si erge maestosamente tra la vegetazione locale.

Il tempio è bello da ogni angolo. Esplorarlo è un’esperienza unica, è consigliabile visitarlo la mattina presto per evitare la folla di persone, dato che di solito è molto affollato.

D’altra parte, le viste dell’alba dal tempio sono uno spettacolo da non perdere. Ai visitatori è permesso scattare foto, quindi non esitare a portare con te la tua macchina fotografica. All’ingresso del tempio puoi noleggiare i servizi di una guida, il che è altamente raccomandato, in quanto ti aiuterà a conoscere meglio la storia del luogo.

5 Monte Batur

Il Monte Batur è un vulcano attivo situato sull’isola di Bali. La prima eruzione documentata è avvenuta nel 1804 e l’ultima nel 2000. Oggi, è permesso salire sul vulcano ed esplorarlo, puoi farlo da solo o noleggiando un tour guidato, o anche una moto per portarti in cima.

Una delle esperienze più belle quando si visita il monte Batur è quella di scalarlo al mattino presto per guardare l’alba dal punto più alto. I panorami ti toglieranno il fiato e potrai scattare foto assolutamente meravigliose dell’isola e dei paesaggi circostanti.

È molto importante essere preparati per la salita, quindi ricordati di portare un cappotto, poiché fa molto freddo in cima, scarpe comode, molta acqua e qualcosa da mangiare, insieme alla tua macchina fotografica, ovviamente. Salendo ad un ritmo normale, ci vorranno circa due ore per raggiungere la cima, se visiti Bali, non puoi perdere questa esperienza.

6 Il santuario delle scimmie della foresta sacra

Questo santuario è la casa naturale della scimmia dalla coda lunga balinese. Più di 1000 scimmie balinesi dalla coda lunga possono essere trovate a vivere allo stato selvaggio all’interno dei 12,5 ettari del recinto. L’area è densamente boscosa e molto collinare e ci sono numerosi sentieri che i visitatori possono utilizzare per esplorare la zona.

Il parco è attraversato da un’imponente scogliera con un piccolo ruscello che scorre lungo la sua base. Inoltre, all’interno è possibile trovare tre templi costruiti intorno all’anno 1350, tutti destinati al culto del dio Hyang Widhi nelle sue diverse personificazioni. Questi insieme alle scimmie sono piuttosto importanti per la comunità locale.

Questo perché le scimmie fanno parte della mitologia e della cultura della località. Per questo motivo, alcune aree del parco non sono aperte al pubblico, compresi i templi. Tuttavia, nel parco troverai una mensa, una galleria, bagni, un centro di primo soccorso, una stazione di polizia e altri servizi.

Quindi, se vuoi allontanarti dalla città ed entrare in contatto con la bellezza naturale dell’Indonesia, non esitare a visitare questo santuario. Il percorso del parco è abbastanza ben definito, quindi non ti perderai mentre lo esplori. Sarai in grado di interagire molto da vicino con le scimmie, il che è una grande esperienza. Inoltre, l’igiene del parco è molto ben tenuta, non esitare a visitarlo.

Related Stories

Llegir més:

9 Visita di Lima

A prima vista, Lima sembra svilupparsi costantemente dall'oceano alle colline, una metropoli in...

6 Sorgenti termali in Argovia

Aargau è uno dei cantoni più settentrionali della Svizzera. Con una popolazione di...

6 Visita di Riobamba

Riobamba è la capitale della provincia di Chimborazo, situata nella valle del fiume...

9 Visita di Ajmer

Ajmer si traduce come "colline invincibili". Il suo nome particolare la dice lunga...

Cosa fare a Los Cabos?

Los Cabos si caratterizza per le sue belle spiagge e paesaggi, è anche...

9 Giro turistico di Rodi

Con le sue famose rovine archeologiche e le sue belle spiagge, Rodi è...