5 Visita turistica a Sucre

Anche se Sucre raramente arriva in cima alla lista dei viaggiatori, sta lentamente diventando popolare come alloggio economico e, soprattutto, sorprendente. Tra le straordinarie cose da fare nella città di Sucre, in Bolivia, ci sono musei dedicati alle affascinanti pratiche locali e passeggiate attraverso panorami che ti faranno pensare di essere tornato indietro nel tempo. Inutile dire che chi si avventura nella bella Città Bianca avvolta dalle Ande non si sente mai disincantato. Visita i migliori 5 luoghi turistici di Sucre.

Se vincessi una sterlina per ogni volta che qualcuno mi ha detto che la Bolivia è troppo pericolosa per gli escursionisti, non starei più in ostelli economici. Anche agli abitanti dei paesi sudamericani confinanti viene suggerito che si possiede un’aspirazione a morire quando si attraversa la frontiera.

Non farti adulterare dall’impressionante bombardamento che investe la Bolivia. Come per ogni nazionalità sudamericana, bisogna stare attenti a non farsi fregare o a non andare nella parte sbagliata della capitale. Ma la Bolivia non è una nazione pericolosa, quindi ignora la sua notorietà e, invece, scopri da solo perché vale la pena di passare il tuo tempo.

Quali luoghi turistici visitare a Sucre?

1 Accademia di spagnolo a Sucre

Se hai mai sentito parlare di Sucre, probabilmente è per impulso, è un termine noto per studiare lo spagnolo in America Latina. Non solo le varietà di classi sono accessibili a soli £3.50 all’ora per i singoli, ma lo spagnolo boliviano è apprezzato per la sua chiarezza e per essere conversazionale con un accento facile da capire.

Studiare intensamente per una settimana o più è un modo sublime per mettere un piede nella porta linguistica e ti aiuterà senza dubbio nelle tue emigrazioni nel resto del paese, dove gli anglofoni sono pochi e lontani. È anche una procedura confermata per incontrare altri pellegrini e raggiungere nuovi compagni per quando si passa alla destinazione adiacente.

2 Mercado campesino

Se sei al mercato per acquistare la tua spesa o semplicemente vuoi apprezzare il trambusto e gli odori di questa pratica sudamericana effettivamente unica, vai allo spettacolare Mercado Central di Sucre. Assaggiate una prelibatezza locale, la salteña, una macarronada ripiena di carne, e rifatevi gli occhi con eminenze confuse di frutta e verdura, empanadas immerse in creme dai colori brillanti, e ganci da macellaio che oscillano con i corpi scuoiati di pecore e mucche. Al piano superiore, sperimentate la colazione, il pranzo o la cena per solo una sterlina, non c’è pratica come slurpare una zuppa o scavare in un formidabile piatto di piqué in stile macho spalla a spalla con i contadini.

3 La più grande collezione di impronte di dinosauro al mondo

Cretaceous Park, si trova a soli 5,5 km dal centro della città e nei terreni di una società di cemento, riesce a sembrare un termine improponibile per il maggior numero di impronte di dinosauro trovato in un unico termine, ma poi di nuovo, Bolivia possiede una tendenza a prendere.

Girovagare per il museo, che presenta esposizioni di volume naturale di alcuni dei dinosauri impegnati nelle impronte, prima di trovare l’attrazione principale, il muro di Cal Orck’o. Qui si possono ammirare non meno di 5.500 impronte di dinosauri, alcune modellate in piste lunghe fino a 21 metri e tutte lasciate milioni di anni fa in quella che allora era terra umida.

4 Tessuti indigeni

I tessuti hanno giocato un ruolo significativo in Bolivia per più di 5.500 anni, sia come rappresentazione per le singole collettività per enunciare i loro punti in comune, salvaguardare il loro patrimonio culturale e, più recentemente, come modo di guadagnare un reddito.

Uno dei modi migliori per saperne di più su questa pratica è al Museo de Arte Indígena de Sucre, dove sono esposte tessiture complesse e sfumate, fatte a mano nel corso dei secoli. Fatte a mano da vari gruppi indigeni, irradiano le loro credenze devote, personificando tutto, dal cielo agli inferi, con vari intrecci di vita municipale.

Con guide in diverse lingue a disposizione, questa mostra permette di imparare tutto su questa tradizione mentre si cammina attraverso il museo, che contiene anche componenti sulla musica tradizionale, il tango e importanti scoperte archeologiche del territorio di Chuquisaca.

5 Museo di Etnografia e Folklore

Sede di una manciata di mostre permanenti, un’ispezione del Museo di Etnografia e Folklore è un’altra difficoltà in questa lista di cose da fare a Sucre, Bolivia. Vai per la parte più affascinante: la sua compilazione di circa 55 maschere che sono state adornate per personificare diverse figure dai dogmi religiosi dei gruppi indigeni in tutta la nazione.

Artículo anterior6 Giro turistico di Ilo
Artículo siguiente7 Visita di Buenos Aires

Related Stories

Llegir més:

Planetarium Fort Worth

Dallas ha un planetario </sco $ 3 per i bambini. Per ulteriori informazioni,...

Gite Di Un Giorno Da Park City Utah

è Park City Utah degno di essere visitato Park City è...

Bank Of America Lombard

Bank of America consente Walk Ins Ciò che Bank si è...

Olive Non Adatte

Va bene mangiare molte olive? La moderazione è la chiave sebbene...

Treno Di Sacramento Di Los Angeles

In quale città va Amtrak in California? - San Luis Obispo....

The Rangeley Inn

Chi possiede il Rangeley Inn Quanti anni ha il Rangeley Inn...