13 Visita di Oryol

Oryol conosciuta come Orel è una città situata nella parte europea della Russia, su entrambi i lati del fiume Oka e dei suoi abbondanti parchi, troviamo anche il fiume Orlik, che si estende circa 364 km a sud-ovest di Mosca. È la capitale dell’oblast di Oryol, un importante centro di trasporto, culturale, turistico ed educativo della Russia centrale. Visita 13 luoghi turistici di Oryol.

All’inizio del XVI secolo, l’insediamento di Orel divenne parte della tenuta di Mosca. Nel 1566, secondo l’ordine di Ivan il Terribile, fu creata una fortezza per sorvegliare i confini della parte meridionale dello stato.

Quali luoghi turistici visitare a Oryol?

1 Centro città

Per conoscere questa bella città russa e si sta visitando nel mese di agosto, non esitate a passare attraverso il centro della città è molto probabile di incorrere in spettacoli speciali che celebrano il giorno della città di Oryol è lodato il 5 agosto di ogni anno. Tutto iniziò quando nel 1943 a Mosca si tenne un saluto d’artiglieria in onore delle truppe che resero indipendenti Orel e Belgorod. Questa fu la prima cerimonia durante la seconda guerra mondiale, per questo motivo Orel come Belgorod prese il soprannome di città del primo saluto.

2 Tram di Oryol

Il tram di Oryol, inaugurato nel 1898, insieme ai tram di Kursk e Nizhny Novgorod, appartiene ai modelli di tram più antichi della Russia, un anno più vecchi del tram di Mosca e 9 anni più vecchi del tram della città di San Pietroburgo.

3 Oryol

Oryol, il nome di un sottomarino nucleare appartenente alla Flotta Russa del Nord, ha preso il nome dalla città di Oryol durante la guerra. Sulla torre di comando si può vedere lo stemma della città.

4 Piazza di Oryol

Verso la parte sud si trova la Piazza della Pace, identificata semplicemente dall’immagine del carro armato della seconda guerra mondiale, uno dei principali coinvolti nell’indipendenza di Oryol dall’invasione tedesca nell’agosto 1943. Fate attenzione ai simboli della falce e del grande martello sulle panchine del parco.

5 Dom Knigi

Di fronte all’angolo della parte nord-ovest della piazza centrale della città si erge l’elegante edificio Dom Knigi. Questo posto ha un fascino storico e merita una visita.

6 Museo di Storia Militare

Questo museo copre la storia militare di molti anni di guerra, compresa la guerra napoleonica, la prima e la seconda guerra mondiale, e la guerra civile russa, così come problemi più recenti, con paesi come l’Afghanistan e la Cecenia. Le mostre includono uniformi militari, immagini, dipinti e tableaux epici di scene offensive a 180 gradi. Troverete un carro armato militare originale e una truppa al fronte.

7 Parco Municipale di Cultura e Riposo

La città ha un parco di divertimenti, dove turisti e cittadini possono riposare dopo una dura giornata di lavoro, situato all’estremità nord-est di questo denso giardino vicino al fiume, al centro del quale si trova una statua del romanziere russo Ivan Turgenev. È possibile noleggiare barche a remi durante i giorni estivi e fare una passeggiata lungo il fiume.

8 Casa Museo Nikolai Leskov

Questo museo commemora lo scrittore e giornalista Nikolai Leskov nel periodo 1831-1895, che scrisse il libro dell’opera Lady Macbeth di Mtsensk. Di solito si trova in una residenza di legno turchese, ma nel periodo della ricerca era in fase di modifica e il museo era stato trasferito qui. Gli oggetti esposti, che sono solo in russo, includono foto e oggetti personali. Notate la sua inquietante somiglianza con Robert De Niro nell’immagine all’ingresso.

9 Museo regionale degli usi e costumi locali

Il Museo regionale degli usi e costumi locali di Oryol si trova in Trading Rows, fondato nel 1782, ristrutturato tra il 1845-1850, questo è il centro storico della città.

10 Museo M.M. Bakhtin

È stimato come il più giovane museo di Oryol, aperto nel 2005. Il museo è situato in un edificio che si trova sulla vecchia proprietà del predecessore di Bakhtin. Mikhail Bakhtin è stato un metafisico, critico letterario, poliglotta, compositore e un pensatore sottolineato del XX secolo.

11 Casa-Museo di N.S. Leskov

La Casa-Museo di N.S. Leskov è situata in un palazzo di legno fondato nel 1875-1877 sul sito della proprietà dell’ascendente di Leskov.

12 Museo Ivan Bunin

C’è una vasta collezione di fotografie e altri documenti legati allo scrittore premio Nobel, così come una «stanza di Parigi» dedicata ai suoi anni da emigrante, incluso il letto dove morì. Alla fine della passeggiata di un’ora, la guida accende un registratore e si può sentire la voce di Bunin mentre legge una delle sue ultime poesie, intitolata «Solitudine».

13 Casa-Museo di V.A. Rusanov

Si trova in una casa fondata nel 1815. Al piano terra della galleria c’è una mostra sulla vita e il lavoro del famoso viaggiatore russo Vladimir Rusanov.

Related Stories

Llegir més:

7 Visita di La Serena

Considerata una delle migliori destinazioni balneari del Cile, La Serena offre una grande...

6 Visita di Viña del Mar

La città, conosciuta anche come Città Giardino, fu fondata nel 1874 dal noto...

8 Giro turistico di Machala

Machala è una città dell'Ecuador sud-occidentale. È la capitale della Giurisdizione di El...

8 Visita di Sheffield

Sheffield è la quarta città più grande dell'Inghilterra e si trova a circa...

Dove mangiare a Saltillo? I migliori 6 ristoranti a...

Saltillo è chiamata "l'Atene del Nord", il soprannome della capitale di Coahuila si...

7 Visita di Leon

León ha senza dubbio un grande patrimonio culturale, e ci sono anche un...