10 Visita di Pechino

Pechino, seconda solo alla città di Shanghai per dimensioni, non è solo una sede politica della Cina, posizione che occupa da circa 800 anni, ma gioca anche un ruolo fondamentale nella vita economica, culturale, accademica e scientifica della nazione. Situata nel nord-ovest della pianura settentrionale della Cina, non lontano dalle pendici occidentali delle belle montagne Yanshan di Pechino, molti la conoscono ancora come Pechino, è un luogo eccellente per esplorare questo paese dinamico grazie alla sua colorata rete di ferrovie, autostrade e collegamenti con altre città altrettanto importanti. Visita i 10 luoghi da visitare a Pechino.

Tavola dei contenuti

  • Quali escursioni turistiche a Pechino?
  • Palazzo Imperiale e la Città Proibita
  • La Grande Muraglia Cinese
  • Piazza Tiananmen
  • Parco Beihai
  • Tempio del Cielo
  • Palazzo d’Estate
  • Stadio Nazionale di Pechino
  • Tempio di Lama
  • Museo della Capitale di Pechino
  • Osservatorio Antico di Pechino

Quali luoghi turistici visitare a Pechino?

1 Il Palazzo Imperiale e la Città Proibita

Il Palazzo Imperiale, stimato anche come la Città Proibita, è l’attrazione turistica più elementare della Cina e le sue origini risalgono all’ascendenza Yuan del XIII secolo. Le sue enormi dimensioni sono dovute alle varie espansioni fatte durante l’ascesa dei Ming tra gli anni 1406 e 1420, dopo che la capitale fu trasferita qui da Nanchino. In totale, questo magnifico palazzo è stato il domicilio di 24 imperatori e ha preso il soprannome di Città Proibita perché agli abitanti comuni di un’altra città non era permesso entrare.

2 La Grande Muraglia Cinese

Il centro di Pechino si trova a pochi chilometri da quella che è senza dubbio una delle strutture storiche più popolari del paese: la Grande Muraglia Cinese. Qui, la parte principale del Muro che è stata aperta agli escursionisti negli anni ’50, si può indulgere in una passeggiata lungo il sorprendente Muro creato nel XVI secolo, alto circa 8 metri. Durante il tour godrete di molte torri e trincee che offrono una vista maestosa dello spettacolare panorama circostante. Durante il tour delle colline, si può infatti fare un interessante giro in funivia fino alla cima.

3 Piazza Tiananmen

È la più grande piazza del mondo, progettata per ospitare un milione di locali e stranieri, costruita per elogiare il decimo anniversario della Cina nel 1958. Considerata la zona comunista cinese, la gerarchia simbolica della piazza iniziò il 4 maggio 1919, quando giovani studenti manifestarono contro le pratiche cinesi del Trattato di Versailles. I punti salienti includono il bellissimo Monumento agli Eroi del Popolo, l’obelisco composto da 17.000 pezzi di marmo e granito, e la nobile Porta di Tiananmen.

4 Parco Beihai

A pochi metri dal Palazzo Imperiale, il maestoso Parco Beihai è uno dei più antichi siti naturali imperiali di Pechino. Progettato all’inizio del X secolo, questo magnifico spazio aperto prende la sua designazione dal vicino Lago del Nord. Tra le strutture più sostanziali ci sono il Forte rotondo dell’era Yuan dal 1271 al 1368, la grande Sala dei lumi, costruita nel 1690 e sede di un Buddha alto 1,5 metri scolpito da un unico blocco di giada bianca, e uno spettacolare vaso di minerale nero del XII secolo.

5 Tempio del Cielo

Il Tempio del Cielo è un gruppo risalente al 1420 di alcuni degli edifici più venerabili di Pechino. Circondati da una natura lussureggiante, questi affascinanti templi e santuari sono divisi in due sezioni, una con un design rettangolare e l’altra una struttura semicircolare, che insieme rappresentano il cielo e la terra. Era in questo luogo che, alla data del solstizio d’inverno, il sovrano saliva al bellissimo Altare Celeste in un rito solenne per implorare un buon raccolto e offrire sacrifici nell’area della Preghiera per il Buon Raccolto. Costruito nell’anno 1420, con un design tradizionale cinese intagliato nel legno e totalmente senza chiodi.

6 Palazzo d’Estate

Situato a 30 minuti di auto, autobus o anche taxi dal cuore di Pechino, il memorabile Palazzo d’Estate locale (Yíhé Yuán) merita una visita. Risalente al XII secolo e che copre 700 acri, è uno spazio perfetto, che senza dubbio si riferisce al suo status reale, il suo lago artificiale ha circa 700 anni e i suoi giardini perfetti emanano un aroma particolare.

7 Stadio Nazionale di Pechino

Questo impianto sportivo è famoso in tutto il mondo per aver fatto parte dei Giochi Olimpici estivi di Pechino 2008, lo Stadio Nazionale è anche affettuosamente soprannominato il Nido d’Uccello, quindi vale la pena visitarlo. È stato costoso da progettare e si distingue per la sua struttura tradizionale in ceramica cinese.

8 Tempio Lama

Chiamato anche Tempio Yonghe, il Tempio è uno dei santuari più seducenti, belli e ben conservati di Pechino. Completato nell’anno 1745, l’edificio aveva un’intenzione politica basata sulla religione del Tibet appena annesso, un centro ufficiale nella capitale. È stato fondato in proporzioni liberali e dotato di innumerevoli opere d’arte di valore, e la sua caratteristica più elementare è la grande Sala dei Re Celesti.

9 Beijing Capital Museum

Gli ammiratori della cultura e dell’arte non dovrebbero perdere questo posto se vengono a Pechino. L’affascinante Beijing Capital Museum è uno dei più importanti musei d’arte della nazione. Inaugurata nel 1981, la galleria vanta una vasta collezione di gadget, tra cui antichi oggetti di porcellana pura e bronzo, grafologia e altre opere d’arte tradizionali, insieme a innumerevoli statue di pregio delle culture asiatiche e cinesi. Altri aspetti interessanti della sua collezione di oltre 200.000 dispositivi culturali elementari, molti dei quali originari di Pechino e delle città circostanti.

10 Antico Osservatorio di Pechino

Completato nel 1442, l’Antico Osservatorio di Pechino ha una struttura simile a una fortezza e si trova nella parte orientale della città, molto vicino al quartiere della stazione. Rimase in uso continuo fino al 1929. È generosamente considerato come uno dei più antichi osservatori del mondo. Tra gli innumerevoli e affascinanti strumenti antichi pre-telescopici della fondazione di 10.000 metri quadrati ci sono un globo spaziale del 1673 e un globo armillare del XVIII secolo che simboleggia i pianeti, insieme a una successione di grandi strumenti.

Related Stories

Llegir més:

4 Visita di Zaruma

Zaruma è una destinazione affascinante e seducente, la certezza di questo è illimitata....

7 Visita turistica a Salamanca

Salamanca è una delle città più belle e speciali della Spagna. Uno degli...

11 Visita turistica a Fortaleza

Fortaleza è considerata una delle principali destinazioni turistiche del nord-est del Brasile, dopo...

11 Visita di Changchun

Changchun è la capitale della provincia di Jilin, questa regione è ricca di...

4 Visita guidata Honda, Tolima

Questa è una piccola città di Honda, è considerata il gioiello della Colombia...

7 Attrazioni turistiche a Cordillera

Il Paraguay è una delle nazioni senza sbocco sul mare del Sud America....